Ladri rubano le ruote a una Mercedes-Benz CLK 63 AMG Black Series e la lasciano sui mattoni

Mercedes-Benz CLK 63 AMG Black Series Londra

Una rara Mercedes-Benz CLK 63 AMG Black Series è stata recentemente vittima di uno spiacevole furto a Londra. La casa automobilistica tedesca ha prodotto complessivamente soltanto 500 esemplari della CLK 63 AMG Black Series e la maggior parte si trovano negli Stati Uniti.

L’esemplare argentato era parcheggiato all’angolo di una strada londinese e ovviamente si è rivelato troppo allettante agli occhi di alcuni ladri. Questi ultimi sembrano aver utilizzato un martinetto a bottiglia per sollevare la parte posteriore della due porte ad alte prestazioni. Hanno quindi rimosso le ruote posteriori e poggiato la vettura su dei mattoni.

Mercedes-Benz CLK 63 AMG Black Series Londra
Mercedes-Benz CLK 63 AMG Black Series Londra

Mercedes-Benz CLK 63 AMG Black Series: un esemplare è stato vittima a Londra di uno spiacevole furto

Alcuni sostengono che i ladri intendessero rubare le due ruote anteriori ma la CLK 63 AMG Black Series sembra essere caduta dal martinetto a bottiglia. Ecco spiegato il motivo per cui una delle gomme anteriori è stata lasciata in una posizione storta dopo essere stata rimossa a metà.

Speriamo per il proprietario che abbia una polizza assicurativa completa in modo da acquistare un nuovo set di cerchi e pneumatici. È probabile che i vandali abbiamo cercato di vendere le ruote per guadagnare qualcosa.

Come detto ad inizio articolo, la Mercedes-Benz CLK 63 AMG Black Series è una delle vetture più amate dagli appassionati, principalmente per il suo motore V8 aspirato da 6.2 litri capace di sviluppare una potenza di circa 500 CV a 6800 g/min e 630 nm di coppia massima a 5250 g/min. Accanto al propulsore troviamo la trasmissione Speedshift 7G-Tronic a 7 rapporti che scarica la potenza sulle ruote posteriori attraverso un differenziale a slittamento limitato.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!