in

Mercedes-AMG EQE: debutto ufficiale per la berlina elettrica ad alte prestazioni

Mercedes-AMG EQE

Mercedes svela in via ufficiale la nuova Mercedes-AMG EQE. La nuova berlina elettrica sportiva di AMG, evoluzione diretta della Mercedes EQE presentata lo scorso mese di settembre, arriverà sul mercato in due varianti caratterizzate da un elevato livello di performance ottenuto esclusivamente in modalità a zero emissioni. La nuova elettrica tedesca non scende a compromessi e punta ad offrire il massimo della sportività, posizionandosi accanto alla sorella maggiore Mercedes-AMG EQS.

La nuova Mercedes-AMG EQE è ufficiale ed arriverà in due varianti

Mercedes-AMG ha anticipato l’arrivo di due varianti per la sua berlina sportiva. In arrivo ci sono la AMG EQE 43 4MATIC e la AMG EQE 53 4MATIC+. Il modello base può contare su 476 CV e 858 Nm di coppia motrice ed è in grado di raggiungere una velocità massima di 210 km/h con uno scatto 0-100 km/h completato in 4.2 secondi.

Per quanto riguarda la versione top, la EQE 53, la potenza massima sale a 626 CV con 950 Nm di coppia motrice. La velocità massima è di 220 km/h e lo 0-100 km/h è di 3.5 secondi. Con il pacchetto Dynamic Plus è possibile spingere la versione 53 fino a 687 CV e 1000 Nm con una velocità massima di 240 km/h e uno 0-100 km/h completato in 3.3 secondi (è più rapida di 0.1 secondi rispetto alla EQS 53 di AMG).

Mercedes-AMG EQE

Per entrambe le versioni c’ un pacco batterie da 90.6 kWh. L’autonomia (i dati sono preliminari) varia tra 462 e 533 chilometri per la 43 e tra 444 e 518 chilometri per la 53. Sulle batterie è prevista una garanzia di dieci anni o 250 mila km. La ricarica può avvenire tramite colonnine rapide a 170 kW (bastano 15 minuti per 180 chilometri di autonomia) mentre la ricarica tramite wallbox raggiunge gli 11 kW.

Philipp Schiemer, Presidente del Consiglio di Amministrazione di Mercedes-AMG GmbH, sottolinea: “EQE 43 4MATIC è il modello d’ingresso nella Driving Performance elettrica di Mercedes-AMG. EQE 53 4MATIC+ punta invece a incrementare ulteriormente la sportività e la dinamica di marcia. Quindi il nostro futuro della Driving Performance non è ancora giunto al termine: ai modelli ibridi ad alte prestazioni e alle versioni AMG completamente elettriche basate su EVA2 seguiranno in un futuro non troppo lontano vetture elettriche AMG indipendenti”.

Le immagini delle nuove AMG EQE

Looks like you have blocked notifications!