Mercedes-AMG prevede di chiudere l’anno in Brasile con una quota del 5,5% delle vendite totali, secondo il senior sales manager Dirlei Dias. Oltre a questo, il dirigente prevede una crescita potenziale delle immatricolazioni delle auto ad alte prestazioni di Affalterbach entro il 2020.

Più precisamente, Dias ha detto: “La quota di vendite globali di AMG è già superiore al 10%. Otto anni fa era il 3%. Ci sono 29 diversi modelli AMG disponibili in Brasile, venduti in 56 concessionarie. 12 hanno i Performance Center AMG, aree dedicate alla divisione sportiva“. Tali dichiarazioni sono state fatte dal responsabile di Mercedes-AMG Brasile durante la presentazione delle A 35, GLC 63 e GTC Roadster.

Mercedes-AMG A 35 4Matic
Mercedes-AMG A 35

Mercedes-AMG: il 2020 sarà un altro anno importante per Affalterbach in Brasile

L’aumento delle vendite previsto nel 2020 è dovuto al lancio di alcuni modelli che sono arrivati sul mercato nella seconda metà del 2019. Esempi sono le A 35 e CLA 35 AMG che saranno messe in vendita a partire dalla prima metà del prossimo mese e quindi avranno l’intero 2020 per conquistare utenti.

Per quanto riguarda i prezzi, si parte da 279.900 R$ (circa 60.069 euro) per la compatta sportiva A 35 AMG fino a 1.256.900 R$ (circa 269.741 euro) per la GTC Roadster. Da gennaio ad ottobre, le vendite di Mercedes sono state pari a 8252 esemplari, registrando un calo del 18,3% rispetto agli stessi mesi ma del 2018.

Questo perché il 2019 è stato un anno ricco di cambiamenti per il marchio in Brasile. La casa automobilistica tedesca ha rinnovato quest’anno la maggior parte dei suoi SUV e prevede di lanciare nuovi modelli entro la fine 2020, sperando di riprendersi la leadership del segmento premium attualmente nelle mani di BMW.