Mercedes-AMG A 45 S non ha superato il test dell’alce | Video

Mercedes-AMG A 45 S test alce

La nuova Mercedes-AMG A 45 S è la compatta più potente disponibile in questo momento sul mercato. Nonostante sia stata costruita su una piattaforma a trazione integrale, la vettura propone la modalità Drift che consente al posteriore di scivolare.

Questo potrebbe far pensare che sia una vettura anche da pista con uno sterzo reattivo e quasi nessun sottosterzo. Nonostante tutte le varie tecnologie implementate dagli ingegneri di Affalterbach, però, la A 45 S non è riuscita a superare il test dell’alce.

Mercedes-AMG A 45 S test alce
Mercedes-AMG A 45 S, neanche la modalità Sport ha aiutato la vettura

Mercedes-AMG A 45 S: la compatta sportiva non è riuscita a superare il test dell’alce

La prova, che replica ciò che accade quando i conducenti sterzano per evitare un ostacolo presente in mezzo alla strada e poi cercano di rientrare nella corsia il più rapidamente possibile, si è rivelata troppo per la Mercedes-AMG A 45 S. In particolare, la vettura non è riuscita a completare il test alla velocità di 77 km/h.

L’attivazione della modalità Sport non ha nemmeno aiutato la vettura. Il guidatore ha dovuto diminuire la velocità di entrata a 75 km/h per permettere alla compatta sportiva di non colpire i coni presenti lungo il percorso. Da notare anche che la BMW M235i Gran Coupé, che presenta un layout simile alla A 45 S, ha fallito il test dell’alce.

Vi ricordiamo che l’auto è equipaggiata da un motore turbo a quattro cilindri da 2 litri in grado di sviluppare una potenza di 421 CV e 500 nm di coppia massima. Secondo i dati forniti dalla casa automobilistica tedesca, la nuova Mercedes-AMG A 45 S è capace di raggiungere una velocità massima di 270 km/h e di scattare da 0 a 100 km/h in 3,9 secondi.

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Mbenz.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI