Mercedes-AMG GLB 35: ecco la versione modificata dal tuner Vath

Mercedes-AMG GLB 35 Vath

Ormai oggi è possibile trovare sul mercato diversi SUV ed è facile dimenticare modelli come il Mercedes GLB. Tuttavia, si tratta di un’ottima alternativa che si posiziona tra il GLA e il GLC nella gamma della Stella di Stoccarda. Inoltre, propone una versione ad alte prestazioni accessibile un po’ a tutti: il Mercedes-AMG GLB 35.

L’esemplare che vi proponiamo in questo articolo, però, è molto particolare in quanto è stato modificato dal tuner tedesco Vath che si è preso la briga di cambiare sia l’estetica che la parte meccanica del modello. Oltre alla colorazione bronzo opaco che riveste la carrozzeria, esternamente troviamo cerchi anteriori da 9×21” e posteriori da 11×21”, abbinati a pneumatici Michelin Sport Pilot 4S 255/30 all’anteriore e 295/25 al posteriore.

Mercedes-AMG GLB 35 Vath
Mercedes-AMG GLB 35 by Vath tre quarti posteriore

Mercedes-AMG GLB 35: il SUV di Affalterbach si propone sotto una nuova veste grazie a Vath

La società di tuning ha installato un kit di sospensioni regolabili che contribuisce alla posizione rivista del GLB 35, portando l’intero corpo da 15 a 35 mm più vicino al suolo rispetto al modello originale.

Di serie, il SUV di Affalterbach nasconde sotto il cofano un motore turbo a quattro cilindri da 2 litri, condiviso con l’A 35, capace di sviluppare 306 CV e 400 nm di coppia massima. Il propulsore funziona in combinazione con un cambio automatico a doppia frizione a 8 velocità e la trazione integrale 4Matic, per uno scatto da 0 a 100 km/h in 5,2 secondi e una velocità massima di 250 km/h.

Mercedes-AMG GLB 35 Vath

Il preparatore tedesco ha però apportato alcuni aggiornamenti sotto il cofano in quanto adesso il quattro cilindri eroga 390 CV e 500 nm (+84 CV e +100 nm rispetto al modello di serie).

Ciò è stato reso possibile grazie ad una rimappatura del powertrain, all’installazione di un filtro dell’aria sportivo e un silenziatore posteriore e all’ottimizzazione del software della trasmissione per supportare al meglio la potenza extra. Molto probabilmente, adesso l’accelerazione da 0 a 100 km/h avviene in meno di 5 secondi. Sfortunatamente, Vath non ha condiviso i nuovi dati.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!