Mercedes-AMG GLS 63: Brabus mette le mani anche sul SUV top di gamma

Mercedes-AMG GLS 63 Brabus 800

Dopo aver presentato la E 63 S modificata con il pacchetto Brabus 800, il noto tuner tedesco è ritornato con un altro veicolo interessante sempre della casa automobilistica tedesca: il Mercedes-AMG GLS 63.

Visto che si tratta di un SUV con sette posti a sedere al suo interno, Brabus ha lavorato parecchio per personalizzare e aggiornare tutto il rivestimento. Dal punto di vista del design, le varie componenti in fibra di carbonio hanno aggiunto un aspetto ancora più aggressivo al GLS 63 top di gamma.

Mercedes-AMG GLS 63 Brabus 800
Mercedes-AMG GLS 63 by Brabus interni

Mercedes-AMG GLS 63: ecco l’ultimo progetto custom realizzato da Brabus

Oltre a design, il kit Brabus 800 ha migliorato anche la maneggevolezza e le prestazioni del SUV a tre file. Ad esempio, è stato applicato un aggiornamento alle sospensioni pneumatiche che riducono l’altezza da terra di 25 mm. Inoltre, troviamo degli enormi cerchi monoblocco forgiati da 24″ avvolti in pneumatici high performance.

Ovviamente, Brabus ha lavorato molto anche nell’abitacolo del Mercedes-AMG GLS 63, implementando un lussuoso rivestimento in pelle con motivo trapuntato. L’upgrade sicuramente più interessante è presente sotto il cofano con l’installazione del modulo PowerXtra B40S-800 progettato proprio dal noto tuner.

Grazie a quest’aggiunta, adesso il SUV di Affalterbach è capace di sviluppare una potenza di 800 CV e 1000 nm di coppia massima anziché 612 CV e 850 nm, scaricati sempre su tutte e quattro le ruote. Nonostante il peso, il Mercedes-AMG GLS 63 impiega soli 3,8 secondi per scattare da 0 a 100 km/h.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!