Mercedes-AMG GT 63 S: Daniel Abt sale a bordo di un esemplare modificato

Mercedes-AMG GT 63 S Daniel Abt

Il motore V8 da 4 litri costruito a mano dagli ingegneri di Mercedes-AMG è senza dubbio un’opera d’arte, soprattutto se viene reso ancora più potente tramite i giusti accorgimenti. Daniel Abt, noto pilota professionista e famoso vlogger, ha recentemente visitato Kempten (in Germania) per apprezzare dal vivo alcune delle vetture appartenenti a un famoso collezionista di auto di lusso.

Fra queste c’è una bellissima Mercedes-AMG GT 63 S a quattro porte completamente nera e dotata del body kit Inferno in fibra di carbonio creato da TopCar Design. È possibile scoprire maggiori informazioni su tutte le modifiche eseguite sulla coupé a quattro porte di Affalterbach da 2100 kg tramite il video presente in fondo all’articolo.

Mercedes-AMG GT 63 S Daniel Abt
Mercedes-AMG GT 63 S interni

Mercedes-AMG GT 63 S: la vettura in questione dispone del body kit Inferno di TopCar Design

Lo youtuber mette in mostra tutti i piccoli dettagli presenti su questa GT 63 S come le due prese d’aria sul cofano completamente in fibra di carbonio. Il paraurti anteriore e l’intera fascia posteriore, invece, sono stati totalmente rielaborati, tranne che per l’alettone. Questa speciale Mercedes-AMG GT 63 S è dotata di cerchi Yido Performance da 22”.

Sempre dalla clip possiamo anche dare una sbirciatina sotto il cofano della vettura tedesca. Da ciò emerge che la parte inferiore è rivestita in fibra di carbonio mimetica di origine Pagani.

Per quanto riguarda il V8 biturbo da 4 litri, è stato affiancato da due turbocompressori potenziati di Opus Automotive che adesso gli permettono di sviluppare circa 870 CV di potenza. Ad ogni modo, è possibile scoprire maggiori informazioni cliccando sul tasto Play dell’anteprima del video presente dopo la galleria fotografica.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!