Mercedes-AMG GT 63 S: ecco le prime foto spia del nuovo restyling

Mercedes-AMG GT 63 S restyling prototipo foto spia

Non sono passati molti mesi da quando l’attuale Mercedes-AMG GT 63 S è arrivata sul mercato. Nonostante ciò, la casa automobilistica tedesca sta già lavorando sul restyling. Un prototipo semi camuffato della vettura è stato avvistato per la prima volta in una struttura del brand tedesco vicino al Circuito del Nurburgring.

Addetti ai lavori sostengono che si tratta di uno dei primi muletti in quanto sembra in gran parte identico al modello attuale. L’unico indizio, che si tratta di un modello aggiornato, è il camuffamento bianco e nero applicato sul paraurti anteriore per nascondere alcune piccole modifiche.

Mercedes-AMG GT 63 S restyling prototipo foto spia
Mercedes-AMG GT 63 S restyling profilo laterale

Mercedes-AMG GT 63 S: il primo prototipo del nuovo restyling si mostra in foto spia

In questa fase iniziale è difficile ancora stabilire le modifiche che verranno apportate al paraurti anteriore della GT 63 S ma molto probabilmente includerà delle prese d’aria ridisegnate. Anche se non ci sono altre differenze tra questo prototipo e gli attuali modelli della super vettura di Affalterbach, è inevitabile che l’avanzamento dello sviluppo amplierà il camuffamento su altre parti.

È difficile dire al momento se Mercedes applicherà degli aggiornamenti meccanici al prossimo restyling della Mercedes-AMG GT 63 S ma sicuramente continuerà ad essere alimentata dal motore V8 biturbo da 4 litri che sul modello attuale è in grado di sviluppare una potenza di 639 CV e 900 nm di coppia massima, consentendogli di scattare da 0 a 100 km/h in soli 3,2 secondi e di raggiungere una velocità massima di 315 km/h.

Tutte le varianti della gamma GT a quattro porte saranno rinnovate, comprese la GT 43 e la GT 53. Inoltre, la tanto chiacchierata Mercedes-AMG GT 73 ibrida plug-in verrà probabilmente lanciata con il prossimo restyling e dovrebbe sviluppare oltre 800 CV provenienti dal V8 biturbo abbinato a un motore elettrico.

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Mbenz.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI