Mercedes-AMG GT 73: la nuova ibrida da 800 CV potrebbe arrivare l’anno prossimo

Mercedes-AMG GT 63 S Coupé
Mercedes-AMG GT 63 S Coupé

La presentazione della GT Concept avvenuta qualche anno fa ha segnato un approccio completamente nuovo per le future Mercedes-AMG di fascia alta: l’elettrificazione. La speciale vettura ha combinato il V8 biturbo da 4 litri di Affalterbach con un propulsore elettrico per una potenza complessiva di ben 800 CV.

Tobias Moers, capo di AMG, ha già confermato che entro un anno e mezzo ogni vettura AMG, ad eccezione della serie 45, avrà un propulsore elettrificato. Una delle prime vetture a scendere in pista dovrebbe essere la GT Coupé a 4 porte.

Mercedes GT 63 S AMG coupé 4 porte Nürburgring

Mercedes-AMG GT 73: la nuova sportiva potrebbe sviluppare una potenza di 800 CV

Secondo Autocar, la GT Concept arriverebbe sul mercato con il nome di Mercedes-AMG GT 74 4Matic, marchio recentemente registrato proprio dalla casa automobilistica tedesca. Il sito Web britannico afferma che alcuni fotografi hanno individuato un misterioso prototipo che non riproduceva nessun rumore, il che significa che ha la capacità di funzionare solo con l’elettricità, probabilmente per brevi periodo di tempo.

Tuttavia, quando il V8 entra in funzione, la Mercedes-AMG GT 73 inizia a farsi sentire. L’attuale vettura top della gamma, la GT 63 S, è in grado di sviluppare una potenza di 639 CV e 900 nm di coppia massima e scatta da 0 a 100 km/h in appena 3,2 secondi.

Brabus ha proposto già una sua versione che eroga una potenza di 800 CV e 1000 nm di coppia e accelera da 0 a 100 km/h in 2,9 secondi. Il diretto concorrente della Porsche Panamera Turbo S E-Hybrid, il cui motore ibrido sviluppa 680 CV e 850 nm, dovrebbe essere lanciato nel corso del prossimo anno.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!