Mercedes-AMG GT 73 foto spia

Prima che Mercedes-AMG presentasse la AMG GT Coupé 4, è stata proposta in anteprima sotto forma di concept car con un propulsore elettrico. La show car GT disponeva di una potenza superiore agli 800 CV ma la divisione performance della casa automobilistica tedesca decise di portare sul mercato il modello di produzione senza alcuna elettrificazione.

Nonostante ciò, il veicolo riusciva a sviluppare una potenza di 639 CV e 900 nm di coppia massima nella versione S grazie al potente motore V8 biturbo da 4 litri. Grazie alle ultime indiscrezioni emerse in rete, però, sappiamo che un nuovo modello arriverà presto sul mercato e si piazzerà al top della gamma proprio grazie all’elettrificazione.

Mercedes-AMG GT 73 foto spia
Mercedes-AMG GT 73 laterale

Mercedes-AMG GT 73: partiti i primi test su strada della nuova PHEV

Il misterioso veicolo dovrebbe chiamarsi Mercedes-AMG GT 73 e nelle scorse ore è stato individuato durante una fase di test nell’Europa settentrionale sotto forma di prototipo.

Dalle immagini possiamo vedere il veicolo caratterizzato da paraurti anteriore e posteriore mimetizzati e gli adesivi plug-in hybrid. Se il gruppo propulsore rimarrà fedele alla concept car, allora la variante di produzione della vettura dovrebbe sviluppare fino a 800 CV (588 kW) provenienti dal solito propulsore V8 biturbo da 4 litri e da un motore elettrico.

Mercedes-AMG GT 73 foto spia
Mercedes-AMG GT 73 posteriore

Di conseguenza, lo scatto da 0 a 100 km/h probabilmente scenderà sotto i 3 secondi visto che l’attuale AMG GT 63 S impiega 3,2 secondi. La stessa cosa potrebbe accadere anche con la velocità di punta che andrebbe a superare i 315 km/h attuali.

Al momento, purtroppo, non abbiamo informazioni sul tipo di batteria che verrà abbinata al propulsore elettrico. L’unità dovrebbe comunque essere in grado di fornire alla Mercedes-AMG GT 73 un’autonomia completamente in elettrico di diverse decine di km quando completamente carica.

In base alle informazioni rivelate dal prototipo, la GT 73 dovrebbe ottenere alcune piccole modifiche esterne e forse un menu dedicato all’elettrificazione nel sistema di infotainment MBUX. Naturalmente, il prezzo supererà quello della GT 63 S che parte da oltre 160.000 euro.