in

Una Mercedes-AMG GT da 850 CV affronta diverse auto | Video

Mercedes-AMG GT 850 CV drag race

La Mercedes-AMG GT non è sicuramente una vettura progettata per le drag race, almeno non fino a poco tempo fa quando ha debuttato la versione Black Series. Quest’ultima utilizza ancora un motore V8 biturbo da 4 litri ma in questo caso riesce a sviluppare 730 CV di potenza e 800 nm di coppia massima anziché 503 CV e 670 nm erogati ad esempio dalla GT S.

Optare per la GT standard, invece, significa avere a disposizione “solo” 476 CV e 630 nm e sono pochi se si vuole affrontare una Porsche 911 Turbo S. In occasione dell’evento di drag racing SCC500, tenutosi presso l’aeroporto Zweibrücken, Automotive Mike ha ripreso in video una AMG GT molto particolare in quanto presenta varie modifiche apportate da HPT (Horse Power Technicians).

Mercedes-AMG GT 850 CV drag race
Mercedes-AMG GT vs Porsche 911 Turbo S

Mercedes-AMG GT: la sportiva di Affalterbach affronta diverse auto sull’asfalto

Questo esemplare riesce a sviluppare ben 850 CV di potenza ed è riuscito a raggiungere una velocità massima di 292,26 km/h nelle varie corse disputate. A quanto pare, questi numeri sono stati più che sufficienti per vincere contro una BMW M2, un’Audi RS3 e una M3 modificata da 600 CV.

Alla fine, la Mercedes-AMG GT by HPT ha perso due drag race mentre diuna non si conosce il risultato. La vettura non è riuscita a vincere contro una Porsche 911 Turbo S (probabilmente stock) e una McLaren 720S.

La AMG GT ha corso anche contro una Nissan GT-R ma purtroppo è difficile dire chi ha vinto la gara di accelerazione. È possibile scoprire maggiori informazioni cliccando sul tasto Play dell’anteprima del video presente dopo la galleria fotografica.

Looks like you have blocked notifications!