Mercedes-AMG GT Black Series è davvero soddisfacente in pista | Video

Mercedes-AMG GT Black Series Autocar

Proprio come i modelli precedenti, anche la nuova Mercedes-AMG GT Black Series è un’auto davvero bestiale. Essa si posiziona al vertice della gamma GT di Affalterbach, essendo il modello più potente di sempre prodotto dalla casa automobilistica tedesca, e sfoggia un’aerodinamica attiva e passiva intelligente ispirata alla GT3 da corsa.

Le prese d’aria sul cofano, le varie feritoie e il grosso alettone posteriore sono stati posizionati per permettere alla GT Black Series di fare curve più veloci alle alte velocità. A questi si aggiunge il motore V8 biturbo da 4 litri modificato.

Mercedes-AMG GT Black Series Autocar
Mercedes-AMG GT Black Series motore

Mercedes-AMG GT Black Series: Autocar mette alla prova l’ultima top di gamma di Affalterbach

L’otto cilindri presenta una configurazione flatplane anziché crossplane ed è capace di sviluppare una potenza di 730 CV e 800 nm di coppia massima. Secondo i dati ufficiali forniti dal marchio di Daimler, la sportiva a due posti impiega soli 3,2 secondi per scattare da 0 a 100 km/h e meno di 9 secondi da 0 a 200 km/h. La velocità massima raggiunta è invece di 325 km/h.

Nonostante abbia il motore montato anteriormente, la nuova Mercedes-AMG GT Black Series sembra un’auto con motore centrale-anteriore, secondo quanto dichiarato da Autocar che recentemente ha avuto la possibilità di provare la supercar sul Circuito di Lausitzring. Il recensore ha anche dichiarato che lo sterzo è leggero e l’impianto frenante è buono.

Nel complesso, la vettura offre un’esperienza di guida molto soddisfacente, anche se parte da 335.000 sterline (368.832 euro) nel Regno Unito. Per avere maggiori informazioni sulla Mercedes-AMG GT Black Series, vi basta cliccare sul tasto Play dell’anteprima del video presente dopo la galleria fotografica.

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Mbenz.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI