Mercedes-AMG GT R GAD Motors

La McLaren 720S è un’auto da non sottovalutare assolutamente in pista. Si tratta di un veicolo molto famoso per via della sua capacità di completare il quarto di miglio in soli 9 secondi. Dal lancio sul mercato avvenuto nel 2017, molti tuner del mondo aftermarket hanno puntato l’attenzione su quest’auto per provare le loro creazioni.

Detto ciò, un canale YouTube russo ha messo alla prova una 720S accanto ad una versione modificata della Mercedes-AMG GT R in una drag race. La versione stock della GT R dispone di un motore V8 biturbo da 4 litri che sviluppa una potenza di 585 CV e 700 nm di coppia massima.

Mercedes-AMG GT R GAD Motors
Mercedes-AMG GT R, il V8 biturbo da 4 litri ha ricevuto diverse modifiche

Mercedes-AMG GT R: l’esemplare modificato da GAD Motors si scontra con una McLaren 720S

Accanto al propulsore troviamo un cambio automatico AMG Speedshift DCT 7G a 7 rapporti. In base ai dati forniti dalla Stella di Stoccarda, la sportiva è in grado di scattare da 0 a 100 km/h in 3,6 secondi e di raggiungere una velocità massima di 318 km/h.

L’esemplare presente nel video di DSC OFF, però, è stato modificato dalla divisione di Dubai del tuner tedesco GAD Motors. Il che lo rende uno sfidante molto valido per la McLaren 720S.

Mercedes-AMG GT R GAD Motors

In particolare, la società di tuning ha potenziato la Mercedes-AMG GT R per erogare fino a 1300 CV. Tali numeri sono stati raggiunti grazie ad alcuni aggiornamenti. Troviamo un’unità turbo Garrett GTX 3584, un iniettore da 40 cm e aggiornamenti alla doppia frizione e al carburante miscelato con etanolo.

Secondo le informazioni fornite da GAD Motors, questo esemplare è capace di passare da 100 a 200 km/h in soli 3,5 secondi. Per quanto riguarda la 720S, troviamo di serie un motore V8 biturbo da 4 litri che sviluppa 720 CV di potenza.

Per scoprire chi ha vinto questa interessante drag race, vi consigliamo di dare un’occhiata al video sottostante.