Mercedes-AMG GT e BMW Serie 8 trasformate in shooting brake

Mercedes-AMG GT BMW Serie 8 shooting brake render

La Mercedes-AMG GT, assieme alla BMW Serie 8, sono fra le vetture più interessanti presenti in questo momento sul mercato.

Questo perché la coupé di Affalterbach riesce a combinare al meglio ottime prestazioni, garantite dal motore V8 biturbo da 4 litri, e alcune interessanti tecnologie a bordo. Inoltre, presto sarà la prima vettura della gamma E Performance ad avere un gruppo propulsore ibrido plug-in sotto la denominazione GT 73 e.

Mercedes-AMG GT BMW Serie 8 shooting brake render
Mercedes-AMG GT e BMW Serie 8 shooting brake profilo laterale

Mercedes-AMG GT: ecco come un designer immagina la versione shooting brake

Anziché offrire delle semplici versioni cabrio, i produttori di auto dovrebbero concentrarsi maggiormente sulle shooting brake. Questo tipo di carrozzeria è molto popolare online in quanto sul Web è possibile trovare tantissimi progetti molto interessanti.

Nel mondo reale ci sono alcuni veicoli costruiti su misura da Zagato oppure la Ferrari GTC4Lusso la cui produzione è stata interrotta lo scorso anno molto probabilmente per fare posto al SUV Purosangue. L’ultimo è stato pubblicato su Instagram da un designer noto con il nome di Sugarchow che ci mostra nello specifico una Mercedes-AMG GT e una BMW Serie 8, entrambe convertite in shooting brake.

Mercedes-AMG GT BMW Serie 8 shooting brake render

Le case automobilistiche tedesche hanno già familiarità con questo tipo di carrozzeria, anche se in passato l’hanno usata pochissimo. Ad esempio, Mercedes propone al momento la seconda generazione della CLA Shooting Brake.

Ritornando al progetto di Sugarchow, le due tedesche sono molto diverse tra di loro. La BMW Serie 8 è ovviamente più grande della Mercedes-AMG GT ma quest’ultima è più sportiva. Entrambe però condividerebbero la trazione integrale AWD e la possibilità di sfruttare al meglio i sedili posteriori.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!