Mercedes-AMG S 73 da 800 CV avvistata in Svezia | Foto spia

Mercedes-AMG S 73 foto spia Svezia

La Mercedes Classe S è stata vista sempre come uno standard nel segmento delle berline lussuose e ogni generazione spinge ulteriormente i limiti della tecnologia e del lusso.

La stessa cosa la si può dire anche per le versioni AMG della Sonderklasse, anche se fino ad ora sono state viste principalmente come lussuose muscle car anziché innovative super berline. Questo cambierà presto perché il marchio di Affalterbach sta per reinventare il suo segmento di veicoli ad alte prestazioni con l’ausilio della tecnologia ibrida plug-in.

Mercedes-AMG S 73 foto spia Svezia
Mercedes-AMG S 73 profilo laterale

Mercedes-AMG S 73: un nuovo prototipo completamente camuffato è stato avvistato in Svezia

Rispetto al semplice sistema mild-hybrid a 48V e al compressore elettrico (che sostituisce il classico turbocompressore) presente sugli attuali modelli, il 2021 porterà con sé diverse novità interessanti nella gamma di Mercedes-AMG. Il primo assaggio arriverà in estate con la presentazione del restyling di metà carriera della GT Coupé4.

Quest’ultima sarà equipaggiata con un motore V8 biturbo da 4 litri abbinato a un propulsore elettrico per una potenza complessiva pari a circa 816 CV. Tale configurazione troverà spazio anche sulla Mercedes-AMG Classe S 2022 e più precisamente sui modelli SL 73 ed S 73. Proprio un prototipo completamente camuffato di quest’ultima vettura è stato avvistato nel Nord della Svezia durante dei test alle basse temperature.

Mercedes-AMG S 73 foto spia Svezia

A differenza dei modelli mild-hybrid e plug-in hybrid svelati fino ad ora, la Mercedes-AMG S 73 avrà un motore elettrico da 204 CV montato dietro al cambio e collegato direttamente all’asse posteriore. Quest’ultimo consentirà di alimentare da solo la vettura grazie all’aiuto di una batteria agli ioni di litio da 20 kWh.

Il motivo per cui gli ingegneri di Affalterbach hanno deciso di installare il motore elettrico dietro la trasmissione e perché la coppia massima assorbita dal cambio non limita la potenza del propulsore e inoltre il recupero dell’energia avviene in modo più efficiente in quanto non ci sono perdite.

In combinazione con la trazione integrale, possiamo immaginare che la nuova Mercedes-AMG S 73 sarà più che un degno successore della S 65 con motore V12. Secondo le ultime indiscrezioni, il modello top di gamma della berlina lussuosa dovrebbe impiegare meno di 3 secondi per scattare da 0 a 100 km/h.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!