in

Mercedes-AMG SL 2022: ancora un avvistamento per la nuova roadster

Mercedes-AMG SL 2022 grigia foto spia

Sono passate solo poche ore dall’ultimo avvistamento della Mercedes-AMG SL 2022. Sono state pubblicate in rete nelle nuove foto spia che ci mostrano questa volta un esemplare sempre con pochissimo camuffamento ma ha una carrozzeria grigia con capote in tela rossa.

La nuova generazione della roadster avrà l’obiettivo di sostituire la SLC e di unire la AMG GT Roadster e la SL in un unico modello. Infatti, quest’ultima sorgerà sulla stessa piattaforma della nuova AMG GT.

Mercedes-AMG SL 2022 grigia foto spia
Mercedes-AMG SL 2022 profilo laterale

Nuova Mercedes-AMG SL: questa volta si tratta di un prototipo grigio con capote rossa

La presenza di poco mimetismo su questo muletto suggerisce che la presentazione ufficiale non è poi così lontana. Abbiamo già riportato più volte che la scoperta sarà sviluppata sin dall’inizio da AMG ad Affalterbach e avrà una capote in tela per ridurre il peso e aumentare la praticità, offrendo una migliore capacità di carico.

Da notare che questo prototipo quasi di produzione dispone della targa posteriore posizionata stranamente sul lunotto in quanto non c’è abbastanza spazio nel solito posto. Il camuffamento purtroppo ci impedisce di vedere bene la parte posteriore ma notiamo quattro terminali di scarico i quali suggeriscono che si tratta forse della SL 63. Ciò viene confermato anche dallo spoiler posteriore e dalle maniglie delle portiere a scomparsa che ricordano quelle della nuova Classe S.

Mercedes-AMG SL 2022 grigia foto spia

Sulla parte anteriore, invece, possiamo vedere la griglia Panamericana quasi per intero e, nascoste sotto il camuffamento, delle grosse prese d’aria. Molto probabilmente, sotto al nastro mimetico sul parafango anteriore si cela la scritta V8 e 4Matic (o 4Matic+) mentre il nastro nero sotto la portiera del passeggero forse nasconde i cavi usati per effettuare le varie misurazioni.

Ad ogni modo, la nuova Mercedes-AMG SL dovrebbe essere presentata in anteprima nelle prossime settimane visto che gli avvistamenti negli ultimi giorni si sono fatti sempre più frequenti. Indiscrezioni hanno riportato che la versione entry-level (che probabilmente si chiamerà SL 43) avrà la trazione posteriore mentre tutte le altre quella integrale.

La variante top di gamma dovrebbe chiamarsi Mercedes-AMG SL 73 e e avere un gruppo propulsore ibrido plug-in costituito da un V8 biturbo da 4 litri e un propulsore elettrico con potenza totale massima di circa 800 CV.

Looks like you have blocked notifications!