Mercedes-AMG SL 2022: svelato il telaio della nuovissima roadster

Mercedes-AMG SL 2022 telaio

Ormai sono pochissime le case automobilistiche che continuano a puntare ancora sulle decapotebili. Anche i brand di lusso stanno riducendo la loro presenza in questo segmento in quanto la popolarità è diminuita parecchio negli ultimi 10-15 anni. Ad esempio, Mercedes ha deciso di eliminare dalla sua gamma la SLC e la AMG GT Roadster.

Quest’ultima sarà presto sostituita dalla nuova generazione della SL che sarà resa ancora più sportiva per riempire quel vuoto. Come sicuramente già sapete, il modello sarà sviluppato dagli ingegneri di AMG, quindi la vettura assumerà la nuova denominazione di Mercedes-AMG SL. Il debutto ufficiale è previsto entro la fine di quest’anno.

Mercedes-AMG SL 2022 telaio
Mercedes-AMG SL 2022 telaio

Mercedes-AMG SL 2022: emergono i primi dettagli ufficiali della nuova sportiva

Nelle scorse ore, la casa automobilistica tedesca ha confermato come sarà il telaio e la configurazione della nuova roadster. La Stella di Stoccarda sostiene che la creazione di un layout 2+2 e il supporto a un’ampia varietà di propulsori hanno rappresentato una vera sfida per ingegneri di AMG durante lo sviluppo della nuova generazione dell’auto.

Il risultato finale è un modello caratterizzato da una combinazione di diversi materiali quali alluminio, acciaio, magnesio e fibra di carbonio per massimizzare la rigidità e tenere sotto controllo il peso.

Mercedes-AMG SL 2022 telaio

Mercedes promette comfort e caratteristiche di sicurezza al top assieme a un sistema di protezione contro il ribaltamento posizionato dietro i sedili posteriori che si attiva in un istante. Rispetto all’attuale generazione, la nuova Mercedes-AMG SL avrà una rigidità torsionale del 18% in più mentre quella trasversale è aumentata del 50% rispetto alla AMG GT Roadster. Infine, la rigidità longitudinale è cresciuta del 40%.

Tutti questi miglioramenti permetteranno alla roadster di essere più maneggevole e di proporre una scocca rigida in quanto pesa solo circa 270 kg (esclusi porte, cofano motore, cofano del bagagliaio e parti di montaggio aggiuntive). Mercedes-AMG ha dichiarato anche che una delle principali priorità durante la fase di sviluppo della nuova decappottabile è stata quella di abbassare il più possibile il baricentro.

Seppur sembri un sacco di lavoro, la fase di pre-sviluppo ha richiesto solo tre mesi mentre il team di ingegneri ha impiegato meno di tre anni per completare il progetto dal momento in cui l’auto è stata approvata per la produzione. Infine, la Mercedes-AMG SL 2022 sarà costruita nello stabilimento di Brema (in Germania), luogo in cui è stata prodotta la generazione R231.

Mercedes-AMG SL 2022 telaio
Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!