Il canale YouTube Carspotter Jeroen ha pubblicato un interessante video che vede protagonista la nuova Mercedes-AMG GT 63 S scontrarsi con varie vetture performanti come la Brabus E63, l’Alpina B7, l’ABT RS6 e tante altro ancora.

Il capo di AMG ha accennato al fatto che il motore V8 biturbo da 4 litri ha raggiunto il suo limite in un’auto di serie. Nella vettura a 4 porte, ad esempio, il propulsore sviluppa una potenza di 639 CV e 900 nm di coppia massima, abbinato a un cambio automatico AMG Speedshift MCT a 9 rapporti, che permette alla vettura di scattare da 0 a 100 km/h in 3,2 secondi e di raggiungere una velocità massima di 315 km/h.

Mercedes-AMG GT 63 S drag race video

Mercedes-AMG GT 63 S: la potente coupé tedesca mostra la sua potenza scontrandosi con altre auto

Naturalmente, i tuner possono estrarre di più da questa prestante powertrain. Ad esempio, Brabus propone un kit chiamato Powerextra B40-800 che porta la potenza a un livello successivo.  Il filmato mostra anche delle drag race con altri due veicoli della Stella di Stoccarda ossia la C 63 S AMG e la GT R.

Oltre alla Mercedes-AMG GT 63 S, nel video troviamo anche Audi RS6, Audi RS6 ABT, Audi R8 V10, Audi TTRS, Audi RS3, Alpina B7, Lamborghini Aventador S, Jaguar Project 8 e Brabus 700 E63R.