Mercedes-Benz SLS AMG Roadster è una supercar fantastica | Video

Mercedes-Benz SLS AMG Roadster 2013

C’è stato un tempo in cui i veicoli AMG erano delle vere e proprie supercar. Un esempio è la Mercedes-Benz SLS AMG Roadster che è arrivata sul mercato come successore spirituale della Gullwing degli anni ‘50 ed è il precursore della serie GT costituita da auto sportive.

Sebbene sia stata sviluppata fin dall’inizio come una grand tourer facile da guidare e con posti a sedere per due persone, il famoso recensore Doug DeMuro ha avuto la possibilità di provare un esemplare, definendola come la supercar Mercedes dimenticata e una supercar fantastica.

Mercedes-Benz SLS AMG Roadster 2013
Mercedes-Benz SLS AMG Roadster interni

Mercedes-Benz SLS AMG Roadster: Doug DeMuro mette alla prova la prestante sportiva

DeMuro afferma che quest’auto è stata dimenticata per via del suo corpo da coupé con portiere ad ali di gabbiano e per il suo stile che ricorda le fantastiche Mercedes degli anni ‘90 e 2000. Un esempio è la CLK GTR che ha vinto 17 gare su 22 nel campionato FIA GT.

Il recensore definisce la SLS AMG Roadster una supercar in quanto è stata considerata come tale all’inizio degli anni 2010. La versione GT è in grado di sviluppare una potenza di 591 CV e 650 nm di coppia massima provenienti da un motore V8 con cilindrata di 6.2 litri, che è più di quanto offerto da Ferrari sulla 458 Italia della stessa epoca.

Mercedes-Benz SLS AMG Roadster 2013

Lo scatto da 0 a 96 km/h avveniva in 3,5 secondi e inoltre abbiamo di fronte una delle vetture con il sound di scarico più appagante della storia di Affalterbach. Ciò rende la roadster davvero super. L’esemplare guidato da Doug DeMuro ha percorso 951 km ed è stato immatricolato nel 2013.

Il telaio n°WDDRK7JA0DA010048, inoltre, è attualmente in vendita su Cars & Bids. Secondo quanto affermato da DeMuro, questa Mercedes-Benz SLS AMG Roadster è stata confiscata dalle autorità statunitensi da una collezione di auto appartenente a due medici, che sono stati condannati per aver gestito un commercio illegale di pillole.

Messa all’asta nel 2017 e acquistata dal venditore nell’ottobre 2020, al momento della pubblicazione di questo articolo l’auto ha raggiunto la somma di 170.000 dollari (139.672 euro) ma mancano ancora quattro giorni al termine dell’asta.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!