Mercedes Classe C 2021: in questi render sembra identica alla Classe E

Mercedes Classe C 2021 render

Sembra che Mercedes voglia portare sul mercato delle berline quasi identiche. Un accurato progetto digitale pubblicato nelle scorse ore su Internet dimostra che la Mercedes Classe C 2021 potrebbe essere quasi identica al recente restyling della Classe E.

Il sito Web coreano KKS Studio ha realizzato un progetto sotto forma di video in cui immagina come potrebbe essere la nuova generazione della Classe C partendo dalle recenti foto spia pubblicate in rete.

Mercedes Classe C 2021 render
Mercedes Classe C 2021 accanto al nuovo restyling della Classe E

Mercedes Classe C 2021: ecco un progetto digitale che ipotizza il design finale della nuova generazione

L’artista lo ha affiancato all’ultimo restyling della Classe E più grande. Il modello entry-level sembra quasi identico. Ci sono, tuttavia, delle lievi variazioni nelle linee del pannello o nell’allestimento ma non sono rilevanti.

Sappiamo che a Mercedes ora interessa essere il marchio automobilistico ad offrire la migliore esperienza di lusso, proponendo anche un sistema di protezione contro furti e atti vandalici che debutterà per la prima volta sulla Classe E 2021.

A parte la versione standard, sappiamo che la casa automobilistica tedesca sta lavorando sul modello AMG. Ipotizziamo che la stragrande maggioranza dei motori offerti per quest’auto avrà una cilindrata di 2 litri. Per avere più potenza ci si dovrà affidare alle varianti ibride plug-in oppure alla C 63 con un probabile propulsore a quattro cilindri.

Grazie alla nuova piattaforma che farà largo uso di alluminio, la Mercedes Classe C 2021 dovrebbe essere un po’ più leggera mentre le dimensioni esterne cresceranno e gli interni saranno più spaziosi. Anche il design del cruscotto verrà aggiornato con l’implementazione di display molto più grandi rispetto alla generazione precedente.

Mercedes Classe C 2021 render

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Mbenz.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI