Mercedes-AMG Classe C 2021: un prototipo camuffato si mostra in foto

Mercedes-AMG Classe C 2021 foto spia

Negli ultimi articoli abbiamo avuto la possibilità di vedere più volte vari prototipi della Mercedes Classe C 2021. Tuttavia, si è trattato sempre della versione standard e non della più performante marchiata AMG. Nelle scorse ore, però, sono stati condivisi online dei nuovi scatti “rubati” che sembrano mostrare la variante performance di Affalterbach.

Anche se il prototipo è fortemente mimetizzato, ci sono alcuni indizi i quali indicano che abbiamo di fronte la nuova Mercedes-AMG Classe C. Quello più evidente è la griglia Panamericana nascosta sotto la mimetizzazione. Possiamo vedere anche un sistema frenante più robusto con dischi forati e delle grosse pinze anteriori. Questi ultimi sono senza marchio ma hanno spazio a sufficienza per ospitare il logo AMG.

Mercedes-AMG Classe C 2021 foto spia
Mercedes-AMG Classe C 2021 profilo laterale

Mercedes-AMG Classe C 2021: un prototipo della versione performance immortalato in alcuni scatti

Dando un’occhiata più da vicino alle foto, possiamo notare la presenza di un doppio sistema di scarico nascosto. Tuttavia, potrebbe essere solo temporaneo in quanto i modelli di Affalterbach sfoggiano dei terminali ben evidenti. Possiamo dirvi anche che la Classe C AMG adotterà dei fari più eleganti e una carrozzeria aerodinamica.

Infine, l’auto proporrà una lunghezza maggiore rispetto al predecessore e i centimetri extra dovrebbero permettere di distinguerla dalla Classe A Sedan. Nonostante i cambiamenti esterni, l’abitacolo sarà altrettanto evoluto in quanto seguirà le orme della nuova Classe S.

Mercedes-AMG Classe C 2021 foto spia

Di conseguenza, il solito doppio schermo sarà sostituito da un grosso display touch disposto verticalmente sulla parte centrale che permetterà di gestire le diverse funzionalità proposte dalla vettura. Non mancheranno un nuovo volante e un quadro strumenti digitale.

Anche se conosciamo già molte caratteristiche della nuova Classe C, non sappiamo quale variante AMG di fascia media arriverà sul mercato, se la C 43 o la C 53. Recenti report hanno suggerito che alla fine potrebbe debuttare la Mercedes-AMG C 53 con motore turbo a sei cilindri da 3 litri abbinato al sistema mild-hybrid EQ Boost.

Tale configurazione consente ad altre vetture della serie 53 di sviluppare 435 CV di potenza e 520 nm di coppia massima. Se davvero la casa automobilistica tedesca deciderà di adottare questa configurazione, allora sarà un miglioramento significativo rispetto all’attuale C 43 che monta un propulsore V6 biturbo da 3 litri con potenza di 390 CV e 520 nm e che consente alla berlina di scattare da 0 a 96 km/h in 4,5 secondi.

Looks like you have blocked notifications!