Mercedes conferma la leadership in Giappone, ecco i dati di luglio

mercedes vendite giappone

Mercedes continua a controllare il mercato import in Giappone. Nonostante un calo delle vendite registrato a luglio, infatti, il marchio tedesco può contare su di un consistente vantaggio rispetto ai diretti concorrenti, confermando il suo ruolo di leader del settore delle auto di importazione del mercato nipponico.

Le vendite complessive di Mercedes in Giappone sono in crescita ed il marchio può guardare al futuro con fiducia, con l’obiettivo di rafforzare la sua leadership. Vediamo, quindi, come sono andate le vendite del brand nelle ultime settimane:

Vendite Mercedes in Giappone: luglio negativo ma parziale annuo in crescita

Nel corso del mese di luglio appena terminato, infatti, Mercedes ha registrato un totale di 4.209 unità vendute sul mercato giapponese con un calo del -9% rispetto ai dati dello scorso anno. La quota di mercato mensile del brand in Giappone è stata del 15.19%.

Alle spalle di Mercedes c’è Nissan, con un totale di 3.662 unità vendute. Il primo marchio “estero” è, invece, BMW che si ferma a 2.478 unità vendute nel corso del mese di luglio. Mercedes, quindi, ha venduto quasi 2 mila unità in più rispetto alla rivale bavarese.

mercedes vendite giappone

Nel parziale annuo, invece, Mercedes fa segnare un totale di 31.782 unità vendute in Giappone. In questo caso, nel confronto con il periodo compreso tra gennaio e luglio dello scorso anno, il marchio tedesco può contare su di una crescita delle vendite pari al +7.3%. La quota di mercato del marchio è del 14.8%.

Come confermano i dati di vendita di luglio diffusi in questi giorni, in Europa Mercedes supera i dati registrati in Giappone solo in Germania e Regno Unito. Il mercato nipponico, quindi, rappresenta una porzione importante delle vendite complessive del brand tedesco.

In seconda posizione di questa speciale classifica c’è ancora una volta Nissan con un totale di 29 mila unità vendute. Anche in questo caso, il primo marchio estero per unità vendute è BMW con 21 mila unità vendute ed una crescita del +17% rispetto ai dati dello scorso anno.

Maggiori dettagli in merito alle vendite di Mercedes arriveranno nel corso delle prossime settimane. Continuate, quindi, a seguirci per tutti gli aggiornamenti sui risultati che il marchio tedesco fa registrare in tutto il mondo.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!