Mercedes: vendite in calo in tutti i principali mercati europei

mercedes vendite europa

Mercedes deve fare i conti con un mercato auto alle prese con una crisi ancora lontana dall’essere superata. La casa tedesca, quindi, chiude il mese di luglio con risultati negativi in diversi mercati europei, confermando il momento difficile dell’intero settore delle quattro ruote continentale. In attesa dell’arrivo dei dati ufficiali completi, andiamo ad analizzare l’andamento delle vendite di Mercedes nei principali mercati europei:

Vendite Mercedes in Europa: i dati di luglio

Ecco i risultati ottenuti dal brand tedesco a luglio nei principali mercati europei:

Germania

La Germania si conferma il primo mercato di Mercedes in Europa nonostante un mese di luglio negativo. La casa tedesca, infatti, fa registrare un totale di 21 mila unità vendute nel corso del settimo mese dell’anno con un calo del -37% rispetto ai dati dello scorso anno (l’intero mercato tedesco è in calo del -25% a luglio). Nel parziale annuo, invece, Mercedes registra 138 mila unità vendute con un calo del -9% rispetto ai dati raccolti lo scorso anno (il mercato è in crescita del +6.7%).

Regno Unito

Dati negativi per Mercedes arrivano anche dal Regno Unito. La casa tedesca, infatti, deve accontentarsi di 6.786 unità vendute nel corso del mese di luglio sul mercato britannico. Questo dato si traduce in un calo percentuale del -33.8% rispetto ai dati dello scorso anno. Nel parziale annuo, Mercedes si porta a 65 mila unità vendute nel Regno Unito. Il dato rappresenta un miglioramento del +17% rispetto ai dati raccolti lo scorso anno (il mercato britannico è in crescita del +24.7%). Da notare che la casa tedesca piazza la sua Classe A al quarto posto tra i modelli più venduti in assoluto con 21 mila unità consegnate.

mercedes vendite europ

Italia

Mercedes chiude un mese molto negativo in Italia realizzando 3.854 unità vendute a luglio. Per il brand si tratta di un calo del –28,7% rispetto ai dati raccolti nel luglio dello scorso anno. La casa tedesca, nel parziale annuo, si porta a poco meno di 33 mila unità vendute. In questo caso, il dato (in linea con quello del mercato italiano in crescita del +38%) è positivo. Mercedes cresce del +33.5% in Italia dopo i primi sette mesi dell’anno.

Spagna

Risultati molto negativi arrivano dalla Spagna per Mercedes. Il mercato iberico, infatti, fa segnare un totale di 2.829 unità vendute nel corso del mese di luglio, un dato che si traduce in un calo percentuale del -52% rispetto ai dati dello scorso anno. Nel parziale annuo, il brand ha registrato un totale di 22 mila unità vendute. Il risultato rappresenta una leggera crescita, pari al +0.7%, rispetto ai dati raccolti lo scorso anno.

Svizzera

Dati negativi per Mercedes arrivano anche dalla Svizzera. In questo caso, infatti, le vendite complessive di luglio sono state pari a 1.812 unità con un calo del -13.5% rispetto ai dati raccolti nello stesso periodo dello scorso anno. Il parziale annuo per la casa tedesca è di 13.745 unità vendute con un miglioramento delle vendite del +12.1% (in linea con il +14.4% registrato dal mercato elvetico).

Segnaliamo che, per il momento, non sono ancora stati ufficializzati i dati definitivi per quanto riguarda la Francia. Per i dati completi relativi al mese di luglio 2021 per il mercato europeo nella sua interezza sarà invece necessario attendere il prossimo mese di settembre. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!