in

Mercedes EQA: svelato il veicolo elettrico più piccolo del marchio

La versione 250 assicura fino a 426 km di autonomia

Mercedes EQA

Dopo tanta attesa, Mercedes ha finalmente presentato il nuovo Mercedes EQA. Abbiamo di fronte il veicolo elettrico più compatto offerto dalla casa automobilistica tedesca fino ad oggi ed è il punto di accesso alla gamma EQ.

Basato sul GLA, il nuovo EQA debutta nella versione 250. Sotto il cofano troviamo un motore elettrico con potenza di 190 CV e 375 nm di coppia massima, abbinato alla trazione anteriore e a un pacco batteria agli ioni di litio da 66,5 kWh. Al momento, il marchio di Daimler non ha ancora finalizzato i test nel ciclo WLTP dell’EQA 250 ma sostiene che offre un’autonomia di circa 426 km con una carica completa.

Mercedes EQA
Mercedes EQA interni

Mercedes EQA: ecco il modello d’accesso alla gamma EQ del brand

La casa automobilistica tedesca afferma che sta lavorando su un’intera famiglia di modelli EQA che offriranno trazione anteriore e integrale, una potenza superiore ai 268 CV nella versione top di gamma e una variante speciale con un’autonomia superiore ai 500 km nel ciclo WLTP.

Come previsto, il nuovo SUV compatto a zero emissioni condivide le stesse caratteristiche con il GLA in quanto troviamo una griglia nera, nuovi fari Full LED, nuovi fanali posteriori a LED fusi con una striscia sempre a LED, nuovi paraurti e nuovi cerchi in lega leggera. Poiché si tratta di un modello appartenente alla gamma EQ, troviamo diversi dettagli blu sparsi ovunque.

Mercedes EQA

Il nuovo EQA condivide lo stesso layout del cruscotto con il fratello con motore endotermico. I due display da 10.25 pollici sono offerti come optional in quanto il modello base propone un paio di schermi da 7 pollici. Il sistema di infotainment è dotato di navigazione con Electric Intelligence capace di pianificare il percorso più veloce con fermate di ricarica e può reagire in modo dinamico ai cambiamenti, come ad esempio i rallentamenti dovuti al traffico.

Inoltre, sfruttando Mercedes me Charge, i clienti avranno accesso a una rete di 450.000 punti di ricarica presenti in 31 paesi (inclusa la rete Ionity). Di serie, il nuovo Mercedes EQA propone una caricatore di bordo da 11 kW ma può essere caricato a una potenza massima di 100 kW presso una stazione di ricarica rapida DC. Mercedes sostiene che il suo SUV compatto impiega circa 30 minuti per caricarsi dal 10% all’80% usando un caricatore rapido DC. Il pacco batterie viene fornito con una pompa di calore di serie.

Mercedes EQA

Sempre di serie abbiamo delle sospensioni con molle in acciaio oppure ammortizzatori adattivi offerti come optional. Le varianti più potenti dell’EQA avranno un secondo motore elettrico sull’asse posteriore e quindi anche la trazione integrale. L’unità posteriore sarà un motore sincrono mentre quella anteriore asincrono.

Le vendite del nuovo Mercedes EQA inizieranno in Europa questa primavera con prezzi a partire da 50.190 euro in Italia.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!