Nuovo Mercedes EQC vacanze

Dopo aver lanciato il SUV top di gamma GLS, Mercedes ora sta cercando di portare in India il suo primo veicolo completamente elettrico: il Mercedes EQC. Stando alle ultime novità emerse in rete, la casa automobilistica tedesca dovrebbe lanciare l’EV nelle prossime due settimane nel mercato indiano.

Inizialmente svelato nel 2018, l’attesissimo EQC avrebbe dovuto essere lanciato in India verso la fine dello scorso anno. Poco dopo, il marchio di Daimler ha annunciato la volontà di portare il veicolo entro aprile di quest’anno. Tuttavia, la presentazione è stata ritardata a causa dell’emergenza coronavirus che ha colpito tutto il mondo.

Mercedes EQC Oslo
Mercedes EQC frontale

Mercedes EQC: emergono ulteriori dettagli sul lancio nel mercato indiano

Un noto sito Web indiano ha avuto la possibilità di parlare con Santosh Iyer, vicepresidente del reparto vendite e marketing di Mercedes-Benz India. Egli ha affermato: “Siamo impegnati nel lancio dell’EQC in India. Questo è la nostra prossima mossa. Vogliamo preparare tutto nel modo giusto quando lanceremo l‘auto elettrica. I team stanno lavorando sodo, penso che si tratti di un paio di settimane in più e quindi dovremmo essere lì con l’EQC anche in India“.

Vi ricordiamo che il Mercedes EQC dispone di due motori elettrici che sviluppano una potenza complessiva di 402 CV e 765 nm di coppia massima. I due propulsori sono posizionati sugli assi anteriore e posteriore, permettendo al SUV di sfruttare la trazione integrale.

Il pacco batteria agli ioni di litio da 80 kWh è in grado di fornire un’autonomia di fino a 471 km con una singola ricarica. In base alle informazioni fornite da Mercedes, il SUV a zero emissioni è capace di scattare da 0 a 100 km/h in 5,1 secondi e di raggiungere una velocità massima di 180 km/h (limitata elettronicamente). Il nuovo Mercedes EQC continuerà ad essere costruito nello stabilimento di Brema ed esportato in India come CBU.