Mercedes EQE SUV: svelato il possibile design finale

Mercedes EQE SUV render

La nuova EQE sta attualmente affrontando le ultime fasi di sviluppo prima del debutto ufficiale previsto in occasione del Salone di Monaco 2021, la prima edizione dell’evento che prenderà il posto del Salone di Francoforte. Questo modello aprirà la strada anche al futuro Mercedes EQE SUV, il cui debutto ufficiale è previsto nel corso del 2022 come model year 2023.

Il veicolo è stato già anticipato in un’immagine ufficiale pubblicata dalla Stella di Stoccarda ma deve ancora iniziare i test su strada. Ad ogni modo, l’EQE SUV sarà la quinta auto 100% elettrica con questo tipo di carrozzeria e quindi sarà un’altra alternativa molto interessante destinata a tutti coloro che cercano un SUV a zero emissioni. Inoltre, sul mercato si posizionerà al livello del GLE, seppur con importanti differenze.

Mercedes EQE SUV: questo potrebbe essere l’aspetto finale del nuovo modello

In attesa di prototipi meno mimetizzati, Motor.es ha realizzato un progetto digitale in cui anticipa come potrebbe essere l’aspetto finale del modello. Innanzitutto, possiamo vedere che il render presenta i tratti caratteristici dei modelli appartenenti alla gamma EQ, con fari molto sottili che fiancheggiano la grande griglia completamente chiusa.

Sulla parte posteriore della versione SUV della EQE, conosciuta internamente come X294, avrà dei fanali estesi per l’intera larghezza mentre si dice che il profilo laterale sarà la vera differenza con l’EQS SUV.

L’abitacolo sarà costituito da un ampio spazio e da cinque posti a sedere e questa sarà la seconda differenza rispetto al GLE con motore endotermico. Il moderno cruscotto sarà ereditato dalla nuova Classe S, lasciando come optional il sofisticato MBUX Hyperscreen. Ovviamente, il modello sarà offerto in più varianti e con diversi equipaggiamenti fra cui scegliere e che comprenderanno anche cerchi in lega aerodinamici e asse posteriore sterzante.

In seguito alla presentazione ufficiale, il Mercedes EQE SUV dovrebbe arrivare sul mercato verso la fine del 2022 mentre le prime consegne sono previste nella primavera del 2023. Inoltre, la casa automobilistica tedesca dovrebbe produrre l’EV nello stabilimento di Tuscaloosa (Stati Uniti).

Ci aspettiamo, infine, diverse varianti con singolo e doppio motore elettrico, trazione integrale 4Matic, batterie da 72 e 90 kWh, fino a 650 km di autonomia con una singola ricarica e almeno due versioni AMG.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!