Mercedes EQG: depositati due marchi in Europa

Mercedes Classe G aggiornamenti Europa

Nell’ultimo trimestre del 2020, Mercedes ha confermato che avrebbe realizzato una versione completamente elettrica del Mercedes Classe G come parte della sua strategia di spingere sempre più verso l’elettrificazione. In realtà, la conferma dell’esistenza del Classe G elettrico è stata confermata già nel 2019 ma da allora non abbiamo nessuna nuova informazione.

Tuttavia, alcuni utenti del forum MBEQ hanno notato che la casa automobilistica tedesca ha depositato due nuovi ed interessanti marchi in Europa presso l’Ufficio dell’Unione europea per la proprietà intellettuale (EUIPO). Questi riguardano un EQG 560 e un EQG 580. Ciò significa che la Stella di Stoccarda sta lavorando sul Classe G elettrico che dovrebbe arrivare sul mercato con il nome di Mercedes EQG.

Mercedes Classe G aggiornamenti Europa
Mercedes EQG

Mercedes EQG: la Stella di Stoccarda avrebbe depositato due marchi in Europa

Non sappiamo se verrà presa come base di partenza la stessa piattaforma del G-Wagen, quella usata per costruire la EQS oppure una totalmente nuova realizzata con l’off-road in mente. La Stella a tre punte ha recentemente annunciato un nuovo propulsore AMG ispirato alla Formula 1 che promette delle prestazioni davvero interessanti. Riteniamo però che questo motore non verrà utilizzato sul Classe G a zero emissioni.

Proprio come la versione con motore a combustione interna, l’EQG si concentrerà nell’offrire il massimo delle prestazioni su fuoristrada, quindi ci aspettiamo delle caratteristiche dedicate.

Ad ogni modo, le ultime indiscrezioni riportano che il lancio del Mercedes EQG è previsto per il 2024, dunque c’è ancora tempo per ulteriori sviluppi. Possiamo soltanto confermare che Mercedes impiegherà tutte le sue forze per non prendere alla leggera questo importante progetto.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!