in

Mercedes EQG: ecco un’anteprima del nuovo fuoristrada elettrico

Mercedes EQG nuovo render

Mercedes sfrutterà il Salone di Monaco 2021 per presentare diverse novità davvero interessanti. Qualche giorno fa la casa automobilistica tedesca ha confermato alcuni degli annunci che farà nel corso della prima edizione dell’evento IAA. Fra questi ci sarà una concept car che anticiperà la versione 100% elettrica del Classe G, che fino ad ora è identificata con il nome di Mercedes EQG.

In attesa delle prime foto spia e del Salone di Monaco, Motor.es ha realizzato un progetto digitale in cui immagina come potrebbe essere l’aspetto finale del Mercedes Classe G a zero emissioni.

Mercedes EQG: un altro progetto digitale ci anticipa il suo aspetto finale

Dal render possiamo notare la griglia frontale completamente chiusa con un pannello in nero lucido e piena di piccole stelle. Questo sarà ovviamente l’elemento principale e forse l’unico determinante. La Stella di Stoccarda non sarebbe disposta a cambiare un aspetto che ha conquistato milioni di clienti in tutto il mondo, scommettendo su una linea più moderna.

Naturalmente, essendo un veicolo full electric, il motore a combustione interna sarà scambiato da almeno due unità elettriche. Oltre a preservare il suo design, il nuovo Mercedes EQG manterrà le sue prestazioni 4×4. L’uso della piattaforma EVA II potrebbe far aumentare il prezzo finale del fuoristrada, quindi il marchio di Daimler potrebbe decidere di utilizzare l’attuale piattaforma in alluminio del Classe G con propulsore endotermico.

Molto probabilmente, l’EQG conserverà la struttura e anche l’altezza da terra del modello attuale mentre il pacco batterie sarà posizionato tra gli assi. Questo dovrebbe fornire potenza a sufficienza per coprire un’autonomia massima di 500 km con una singola ricarica.

Il peso complessivo del nuovo SUV elettrico non dovrebbe aumentare in maniera significativa visto che tutte le componenti legate al motore a combustione interna saranno tolte per accogliere i powertrain elettrici e il pacco batterie.

Ad ogni modo, lo sviluppo del Mercedes EQG è partito lo scorso anno, quindi la casa automobilistica tedesca ha già effettuato diversi test interni ed è solo questione di tempo prima che i primi prototipi vengano catturati sulle strade tedesche. Il debutto ufficiale è atteso nella seconda metà del prossimo anno in almeno due versioni chiamate EQG 560 ed EQG 580, entrambe con due motori elettrici e la trazione integrale e con potenza massima di 525 CV.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!