Anche se Mercedes ha presentato un’anteprima di una piccola berlina elettrica seguendo le linee della Classe A, sembra che il secondo veicolo EV sarà la Mercedes EQS. Nelle scorse ore, sono state postate in rete alcune immagini spia di un prototipo camuffato in fase di test in strada.

La nota rivista tedesca Auto Bild ha deciso di pubblicare su YouTube un video in merito rivelando altre informazioni. Secondo il magazine, il nome di Mercedes EQS allude al suo status di ammiraglia, anche se attualmente non ci sono piani che prevedono l’eliminazione della Classe S in versione benzina e diesel.

Mercedes EQS: un esemplare di prova protagonista di alcune foto spia pubblicate in rete

Per quanto riguarda le dimensioni, la berlina elettrica si posizionerà in un qualche modo fra la Classe E e la Classe S, con alcuni aspetti estetici simili al CLS. Anche se le foto spia potrebbero far pensare a un modello Shooting Brake, rumor riportano che la EQS sarà più simile a una coupé a 4 porte. Essa dovrebbe arrivare nel 2020 andandosi a scontrare con la versione di produzione del concept Audi E-Tron GT svelato in anteprima il mese scorso.

Dato che il mercato è ancora piuttosto piccolo, la Mercedes EQS quasi sicuramente avrà lo stesso propulsore dell’EQC, il primo veicolo e SUV completamente elettrico presentato in anteprima dal marchio automobilistico di Affalterbach. Ciò significa che la berlina elettrica avrà due motori elettrici in grado di produrre una potenza di circa 400 CV.