Mercedes EQS: l’azienda ha considerato l’idea di aggiungere il suono di un motore endotermico

Nuova Mercedes EQS scende in pista

Quando la nuova Mercedes EQS arriverà su strada entro la fine dell’anno, i fortunati acquirenti avranno la possibilità di scegliere fra tre diversi suoni. Parliamo di rumori, prodotti digitalmente e trasmessi dagli altoparlanti, destinati a riempire il vuoto creato dall’assenza di un motore a combustione interna.

Al momento del lancio, gli acquirenti avranno la possibilità di scegliere fra Silver Waves, Vivid Flux e Roaring Pulse ma nessuno di questi ha l’obiettivo di imitare direttamente il suono di un propulsore endotermico.

Nuova Mercedes EQS interni senza MBUX Hyperscreen
Nuova Mercedes EQS interni

Mercedes EQS: il team audio ha valutato l’idea di aggiungere il suono di un motore tradizionale

È interessante notare però che il team audio di Mercedes ha effettivamente preso in considerazione l’idea di simulare dei suoni simili a quelli prodotti da un powertrain a combustione interna per la nuova EQS ad un certo punto durante la fase di sviluppo ma alla fine ha deciso di non procedere per diversi motivi.

Thomas Küppers e il suo team hanno affermato di aver discusso l’argomento del suono di un motore a combustione interna ma un’implementazione simile, come il sound del motore V8 AMG, su un veicolo elettrico non è affatto un compito semplice.

Le aspettative dei nostri clienti legate ad AMG e all’esclusivo suono AMG sono elevate. Potresti sapere dai giochi per computer che imitare il suono di un motore è una cosa complessa e tra i vari disponibili non un singolo gioco ha soddisfatto le aspettative di riproduzione suoni“, ha affermato l’ingegnere di progettazione del suono.

I suoni di auto utilizzati in giochi come Forza e GranTurismo hanno fatto molta strada ma sembrano ancora molto diversi da quelli reali.

Alla fine il team di ingegneri ha scelto di abbandonare l’idea

Anche la dinamica di guida di un veicolo elettrico differisce troppo da quella di un motore a combustione: mancano i cambiamenti caratteristici del cambio. E abbiamo imparato all’interno dei nostri laboratori di sviluppo: se vuoi vivere l’esperienza AMG unica, rivolgi la testa ad Affalterbach. I clienti, che acquistano un veicolo elettrico, sono entusiasti di questa nuova ‘esperienza utente’ e cercano la differenziazione acustica“, ha proseguito Küppers.

Citando un’analogia fatta dallo stesso Küppers durante una presentazione alla stampa, le persone che effettivamente spendono soldi per acquistare auto come la nuova Mercedes EQS sicuramente non vorrebbero sentire un suono simile a quello di un motore a combustione interna. Sarebbe un po’ come acquistare un nuovo smartphone dotato di una tastiera che produce i rumori falsi di una vecchia macchina da scrivere.

Nuova Mercedes EQS scende in pista
Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!