Mercedes EQC India

Mercedes ha lanciato ufficialmente in India il suo sub-brand EQ dedicato ai veicoli completamente elettrici. Il 2020 sarà un anno molto importante per il mercato indiano per quanto riguarda il settore degli EV visto che alter case automobilistiche si preparano a lanciare dei nuovi modelli a zero emissioni.

La casa tedesca vuole alzare la posta in gioco poiché ha grandi progetti a livello globale con il suo marchio EQ e lo ha già dimostrato con il lancio dell’EQC nei vari mercati internazionali. Sappiamo anche che entro il 2022 Mercedes punta alla completa elettrificazione della sua gamma di vetture con un totale di 130 modelli.

Mercedes EQC India
Mercedes EQC sarà il primo veicolo a zero emissioni della Stella ad arrivare in India

Mercedes: il primo veicolo della gamma EQ verrà lanciato ad aprile di quest’anno

Questi ultimi avranno i sistemi mild-hybrid EQ Boost da 48V e plug-in hybrid EQ Power. Inoltre, la Stella di Stoccarda sostiene che entro il 2025 le vendite totali dei veicoli elettrici aumenteranno del 15-25%.

Durante il lancio del sub-brand in India, Martin Schwenk – CEO di Mercedes-Benz India – ha dichiarato: “Crediamo che l’elettrico abbia un grande futuro davanti a sé. Prima o poi tutti i produttori devono fare qualcosa se vogliono essere credibili nel mercato. Stavamo meditando per diversi mesi su come farlo e quando farlo e ora siamo pronti. Da un lato, alcune politiche governative sono di supporto nei veicoli elettrici. C’è un momento di crescita“.

Mercedes EQC accessori ufficiali

Per quanto riguarda il di lancio in India, la Stella a tre punte prevede di portare il suo SUV completamente elettrico entro il prossimo aprile. In merito a ciò, Schwenk ha dichiarato: “Ad aprile lanceremo ufficialmente l’EQC, ma oggi stiamo solo mettendo in mostra il prodotto prima di fare il lancio effettivo con il prezzo e tutto il resto. L’EQC è un’auto innovativa e sportiva. L’EQC si rivolge a un piccolo mercato e ci darà l’opportunità di imparare come stabilire il marchio e i veicoli in modo che all’inizio lo prendiamo a un ritmo misurato“. Ciò significa che Mercedes prenderà di mira soltanto poche città dell’India con il suo Mercedes EQC.

In merito alle infrastrutture di ricarica, il CEO di Mercedes-Benz India ha risposto sostenendo: “Non possiamo installare l’infrastruttura di ricarica. Forniremo una ragionevole configurazione di avvio per i clienti. Vedremo cosa possiamo fare con il supporto del rivenditore“.

Vi ricordiamo che il SUV full electric dispone di un doppio motore, uno posizionato sull’asse anteriore e l’altro su quello posteriore. Tale soluzione permette all’EQC di disporre della trazione integrale 4Matic. Accanto ai due propulsori troviamo una batteria agli ioni di litio da 80 kWh che consente all’EV di sviluppare una potenza di 402 CV e 765 nm di coppia massima. Secondo quanto affermato dalla casa automobilistica tedesca, il Mercedes EQC riesce a garantire circa 400 km di autonomia con una singola ricarica.