in

Mercedes: nuovo calo di vendite in Europa a febbraio

Il marchio tedesco ha perso la leadership del mercato premium europeo

mercedes vendite europ

Continua il momento negativo di Mercedes in Europa. Seguendo un andamento molto simile a quello registrato dall’intero mercato delle quattro ruote, infatti, la casa tedesca chiude in negativo il mese di febbraio sul mercato europeo. Il secondo mese dell’anno, infatti, si chiude con 44 mila unità vendute per Mercedes tra UE, Efta e UK con un calo percentuale del -22.6% rispetto al febbraio dello scorso anno.

Il risultato registrato da Mercedes è leggermente peggiore rispetto a quello fatto segnare dall’intero mercato europeo. A febbraio, infatti, sono state vendute 850 mila unità in Europa con un calo complessivo del -20.3% nel confronto con i dati raccolti nello stesso periodo dello scorso anno. Mercedes può contare su di una quota di mercato del 5.3%.

Il primo bimestre del 2021 si chiude, quindi, con un totale di 95 mila unità vendute per il marchio tedesco sul mercato europeo. Anche in questo caso ci troviamo di fronte ad un risultato negativo. Il calo percentuale è del -21.6% con oltre 25 mila unità vendute in meno. Nello stesso periodo di tempo, il mercato europeo è in calo del -23%. La quota di mercato di Mercedes è del 5.6%.

Il marchio tedesco ha perso la leadership del mercato premium europeo, guidato ora da BMW con un totale di 101 mila unità vendute ed un calo pari a “appena” il -14.9% rispetto allo scorso anno. Più indietro Audi che si ferma a 83 mila unità vendute con un calo del -24%.

mercedes vendite europa

La Germania è il primo mercato europeo di Mercedes

La Germania si conferma il primo mercato europeo di Mercedes dopo i primi due mesi dell’anno con un totale di quasi 35 mila unità vendute (più di un terzo del totale). Da notare che il marchio deve fare i conti con un calo percentuale del -29.8% delle vendite su base annua. Risultati negativi arrivano anche dal Regno Unito dove il brand ha distribuito poco più di 10 mila unità con un calo del -38%.

Leggero il calo in Italia per Mercedes. La casa tedesca, dopo i primi due mesi dell’anno, ha fatto registrare oltre 8 mila unità vendute in Italia con una riduzione delle vendite pari ad appena il -4.6%. In Francia, invece, le vendite superano quota 6 mila unità con un calo del -11%. Da segnalare anche le 4 mila unità vendute in Spagna, con un calo del -41% rispetto allo scorso anno, e le 3 mila unità vendute in Svizzera, mercato in cui il brand è leader per volumi di vendita complessivi, con un calo del -18%.

Looks like you have blocked notifications!