Mercedes presenterà un veicolo ibrido ad alte prestazioni al Salone di Monaco

Nuova Mercedes-AMG C 63 render

La prima edizione del Salone di Monaco, che sostituisce quello di Francoforte, presto aprirà le sue porte al pubblico e alle case automobilistiche. Mercedes ha confermato ufficialmente che parteciperà all’evento con una serie di anteprime davvero interessanti e la maggior parte dei riflettori è puntata sulla strategia di elettrificazione.

In particolare, Koert Groeneveld – Chief of Product and Technology Communications di Mercedes-Benz Cars & Van – ha dichiarato ad Autoevolution che verranno mostrati non meno di otto anteprime all’IAA di Monaco 2021.

Mercedes: alla prima edizione del Salone di Monaco debutteranno diverse novità interessanti

Cinque di queste saranno 100% elettriche mentre una sarà un veicolo ibrido ad alte prestazioni. A giudicare dalle ultime indiscrezioni, quest’ultimo modello potrebbe essere la nuova Mercedes-AMG C 63 o addirittura la GT 73 e avvistata in diverse foto spia negli ultimi mesi.

‘Lead in Electric’ è il messaggio di Mercedes all’International Motor Show (IAA), che si tiene a Monaco per la prima volta. Con un senso di zeitgeist e una presenza orientata al dialogo e all’esperienza, Mercedes persegue un’immagine forte e lungimirante come moderno marchio automobilistico di lusso. Su un totale di otto anteprime, cinque saranno modelli completamente elettrici e uno un veicolo ibrido ad alte prestazioni. Mostrano come l’elettrificazione dell’intero portfolio continui a guadagnare slancio in tutte le gamme“, ha dichiarato Groeneveld.

Il dirigente ha concluso la sua dichiarazione affermando che potrebbero esserci novità entro la fine di questa settimana. Il noto sito Web americano afferma che potrebbe trattarsi della presentazione ufficiale della nuova AMG C 63.

Per la prima volta, la berlina ad alte prestazioni utilizzerà un motore turbo a quattro cilindri da 2 litri proveniente dalla gamma 45 che dovrebbe sviluppare 421 CV. Accanto al propulsore a combustione interna ci sarà un motore elettrico da 197 CV. In totale, la C 63 2022 dovrebbe erogare 631 CV e raggiungere i 100 km/h partendo da 0 in soli 3,7 secondi.

Visto che si tratta di una vettura ibrida plug-in, dovrebbe percorrere all’incirca 65 km utilizzando esclusivamente la parte elettrica e con una singola ricarica. La produzione dovrebbe partire prima della fine di quest’anno mentre l’arrivo nelle concessionarie europee è atteso all’inizio del 2022.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!