Nel decennio scorso, Mercedes era una delle poche società automobilistiche a portare sul mercato delle vetture davvero potenti. Un esempio è la Mercedes S L65 AMG Black Series. Il veicolo venne creato in un periodo in cui il marchio AMG ancora non era completamente integrato in Mercedes ed è ancora oggi l’auto più potente del brand di Affalterbach.

Infatti, sotto il cofano nasconde un motore V12 biturbo da 6 litri che eroga una potenza di 670 CV e 1000 nm di coppia massima. Questi dati permettono alla SL 65 AMG Black Series di raggiungere i 100 km/h parte da 0 in 3,8 secondi e di proporre una velocità massima superiore ai 320 km/h.

Mercedes SL 65 AMG Black Series: RENNtech annuncia una versione potenziata della Supercar

Nonostante la grande potenza offerta, la vettura propone un peso di 250 kg in meno rispetto alla SL 65 standard. Oltre a questo, la Supercar offre delle prestazioni impressionanti se si pensa che abbiamo di fronte un veicolo realizzato lo scorso decennio.

RENNtech, una società di tuning tedesca, però, ha voluto portare l’auto a un livello successivo poiché ora offre ancora più potenza. In particolare, la Mercedes SL 65 AMG Black Series potenziata dal tuner tedesco ora propone 822 CV e 1356 nm di coppia che sono scaricati sulle ruote posteriori attraverso una trasmissione a 7 velocità aggiornata da RENNtech con lo scopo di aiutare la vettura a supportare la potenza in più.

Oltre a questo, il tuning tedesco ha aggiunto dei condotti d’aria in fibra di carbonio e dei freni posteriori più grandi per garantire una maggior potenza frenante. Purtroppo non sappiamo quanto sia veloce la Mercedes SL 65 AMG Black Series di RENNtech dopo questi aggiornamenti ma, dato che è più potente di una Lamborghini Aventador SVJ, riteniamo che sia ancora più veloce della già mostruosa versione stock.