in

Mercedes: unica realtà europea nei 10 Best Global Brands

La Mercedes si conferma anche quest’anno l’unica realtà europea in grado di assicurarsi un posto nella top 10 dei Best Global Brands.

Mercedes logo

Mercedes-Benz ha consolidato il suo primato come unico marchio europeo nella top ten dei “Best Global Brands 2021”. Il marchio con la stella a tre punte si trova all’ottavo posto nell’ultima classifica pubblicata dalla rinomata società di consulenza sui marchi statunitensi Interbrand, posizione che detiene dal 2018. Il valore del marchio è aumentato del 3% dal 2020 a 50,866 miliardi di dollari USA. Significa che Mercedes-Benz mantiene la sua posizione di marchio di auto di lusso più prezioso al mondo per il sesto anno consecutivo e l’unico nella top ten.

Mercedes coglie le opportunità

Daimler

La continua posizione nella top ten e l’aumento del valore del marchio sono successi di cui il team Mercedes-Benz va molto orgoglioso. Questo risultato conferma ancora una volta la nostra direzione strategica, come azienda ma anche in termini di posizionamento del marchio,afferma Bettina Fetzer, Vicepresidente Comunicazione e Marketing Mercedes-Benz AG. In tutto il portafoglio, Mercedes-Benz sta passando da una comprensione tradizionale del lusso a un’interpretazione moderna che enfatizza aspetti quali l’accessibilità, l’innovazione e l’individualità, che stabilisce la consapevolezza di un mondo di nuove possibilità e che ispira entusiasmo per la mobilità sostenibile.

Mercedes-Benz si appresta a diventare 100 per cento elettrica entro la fine del decennio, qualora le condizioni di mercato ne daranno l’opportunità. L’obiettivo è “Lead in Electric” e “Lead in Car Software”.

Indicatore dei marchi con più valore al mondo

La società di consulenza sui marchi statunitense Interbrand conduce lo studio “Best Global Brands” dal 1999. L’indice, accuratamente ricercato, elenca i primi 100 marchi di maggior valore a livello mondiale ed è ampiamente considerato il punto di riferimento competitivo e un indicatore importante utilizzato dai CEO dell’intero pianeta.

Il rinomato sistema di classificazione si basa su tre criteri principali: “La performance finanziaria dei prodotti o servizi del marchio”, “Il ruolo del marchio nell’iter decisionale di acquisto” e “La forza del marchio quando si tratta di garantire in futuro ritorni per la società”. Certificata ISO 10668, la metodologia di valutazione è stata la prima a stabilire uno standard ampiamente accettato per il confronto dei marchi e consente una classificazione oggettiva su base monetaria.

Toyota conserva la leadership nell’automotive

Toyota rimane il marchio automobilistico più prezioso al mondo. Nella classifica dei “Best Global Brands” stilata dall’agenzia specializzata Interbrand, il gruppo giapponese si è classificato al settimo posto assoluto, davanti a tutti i concorrenti del settore. Solo le aziende tecnologiche e la Coca-Cola hanno ottenuto risultati ancora migliori. Gli esperti stimano il valore di Toyota a 54 miliardi di dollari.

La casa automobilistica tedesca meglio piazzata tra i 100 marchi elencati è Mercedes-Benz all’ottavo posto con quasi 51 miliardi di dollari. BMW segue al dodicesimo posto con 41,6 miliardi di dollari.

Anche il produttore di auto elettriche Tesla è ben avanti, al 14° posto. Altri rappresentanti dell’industria automobilistica tra i 50 marchi di maggior valore si trovano con Honda al 25°, Hyundai al 35°, Audi al 46° e VW al 47°.

Il marchio più prezioso in assoluto rimane Apple con un valore di 408 miliardi di dollari. Il secondo posto è andato ad Amazon con $ 249 miliardi, davanti a Microsoft con $ 210 miliardi.

Looks like you have blocked notifications!