Nuova Mercedes-AMG C 63 e sfrutterà la tecnologia F1

Mercedes-AMG ha confermato nelle scorse ore ad Autocar, noto sito Web britannico, che la diretta rivale di Audi RS4 e BMW M3 arriverà nelle concessionarie del Regno Unito nella prima metà del 2022. Stiamo parlando della nuova Mercedes-AMG C 63 e.

Sotto il cofano della vettura ci sarà una versione montata longitudinalmente del motore turbo a quattro cilindri da 2 litri utilizzato sulla A 45 S 4Matic+. Tale powertrain sarà abbinato a un motorino di avviamento da 48V integrato nel cambio automatico AMG Speedshift MCT a 9 rapporti. Il powertrain 100% elettrico si occuperà di azionare l’asse posteriore mentre il pacco batterie sarà posizionato sotto il pianale del bagagliaio e permetterà di sfruttare la modalità full electric.

Nuova Mercedes-AMG C 63 foto spia neve
Nuova Mercedes-AMG C 63, una delle ultime foto spia pubblicate in rete

Nuova Mercedes-AMG C 63 e: il quattro cilindri turbo sarà abbinato a un motorino di avviamento

Il sistema ibrido è stato sviluppato dagli ingegneri di Affalterbach per permettere alla nuova C 63 e di proporre una quantità di potenza e coppia paragonabile a quella del V8 biturbo da 4 litri non elettrificato utilizzato sul modello in uscita.

Il nuovo motore sarà dotato di un turbocompressore elettrico simile a quello usato per il V6 turbo benzina da 1.6 litri che alimenta la monoposto di Formula 1. I numeri esatti saranno svelati entro la fine dell’anno ma gli ingegneri di AMG prevedono circa 548 CV e 800 nm, quindi circa 40 CV e 108 nm in più rispetto all’attuale C 63 S 4Matic.

Autocar sostiene che il motorino di avviamento integrato nella trasmissione funzionerà in modo simile all’unità del motore F1. Questo permette di recuperare energia. Anche se la nuova C 63 e dovrebbe pesare fino a 250 kg in più rispetto all’attuale C 63 S, la potenza aggiuntiva dovrebbe permettergli di impiegare circa 3,5 secondi per scattare da 0 a 100 km/h, oltre a raggiungere una velocità massima di 290 km/h.

Proprio come il sistema ibrido plug-in previsto per la GT 73 e 4Matic+, la batteria della nuova Mercedes-AMG C 63 e dovrebbe supportare la ricarica a 400V in modo da sfruttare la ricarica rapida fino a 100 kW.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!