Nuova Mercedes-AMG C 63: ecco i dettagli svelati dall’ultimo prototipo

Nuova Mercedes-AMG C 63 dettagli ultimo prototipo

La nuova Mercedes-AMG C 63, per la prima volta in assoluto, sarà equipaggiata con un piccolo motore turbo a quattro cilindri da 2 litri preso dalla serie 45, abbinato alla tecnologia ibrida. Dovremo attendere ancora un po’ prima della presentazione ufficiale della vettura in quanto le ultime indiscrezioni parlano del prossimo anno.

Tuttavia, il noto leaker WalkoART ha pubblicato su YouTube un video che mostra in azione un prototipo semi-camuffato della vettura. Le zone più interessanti della carrozzeria sono state ampiamente camuffate, ma possiamo vedere i fari di produzione, le feritoie per le prese d’aria frontali, parte della griglia Panamericana con barre verticali e i quattro terminali di scarico (due per ogni lato) presenti sul retro e integrati in un diffusore sportivo.

Nuova Mercedes-AMG C 63 dettagli ultimo prototipo
Nuova Mercedes-AMG C 63 tre quarti posteriore

Nuova Mercedes-AMG C 63: proseguono i collaudi sulle strade della Germania

Il prototipo in questione vanta una carrozzeria blu, colore che possiamo vedere sui montanti e su parte del tetto. Tra le altre caratteristiche attese sulla nuova AMG C 63 abbiamo delle minigonne laterali più muscolose, una cornice della griglia inferiore con bordo metallico e un piccolo spoiler sul cofano del bagagliaio.

Come anticipato ad inizio articolo, la nuova generazione della berlina ad alte prestazioni dovrebbe avere un gruppo propulsore ibrido plug-in capace di sviluppare fino a 650 CV di potenza.

Circa 456 CV dovrebbero prevenire da una versione potenziata del quattro cilindri turbo da 2 litri rispetto ai 421 erogati, ad esempio, dalla A 45 S mentre oltre 200 CV dal propulsore elettrico. Le prestazioni dovrebbero tradursi in uno scatto da 0 a 100 km/h inferiore ai 4 secondi.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!