in

Nuova Mercedes-AMG C 63: ecco l’ultimo prototipo avvistato su strada

Il debutto della versione sportiva è atteso dopo quello della Classe C standard

Mercedes-AMG C 63 ultimo prototipo foto spia

Visto che gli avvistamenti su strada si fanno sempre più frequenti, sembra ormai abbastanza chiaro che Mercedes è pronta a svelare ufficialmente la nuova generazione della Mercedes Classe C.

Nelle scorse ore sono state pubblicate in rete alcune foto spia che ci mostrano un prototipo quasi completamente camuffato della presunta Mercedes-AMG C 63 la quale si proporrà sul mercato come la versione top di gamma della nuova berlina.

Mercedes-AMG C 63 ultimo prototipo foto spia
Mercedes-AMG C 63 profilo laterale

Nuova Mercedes-AMG C 63: alcune foto spia mostrano l’ultimo prototipo avvistato per strada

La variante sportiva della vettura dovrebbe debuttare qualche mese dopo il modello standard. È facile riconoscere di aver di fronte una C 63 per via dei quattro terminali di scarico posteriori di forma squadrata, le grandi prese d’aria presenti sulla parte frontale, i grossi cerchi in lega, l’impianto frenante sportivo con dischi forati, lo splitter anteriore piuttosto basso e il diffusore posto fra gli scarichi posteriori.

Il camuffamento non permette di apprezzare le modifiche apportate dai designer della Stella a tre punte ma sulla parte posteriore possiamo vedere che i gruppi ottici non sono quelli definitivi. Grandi cambiamenti saranno apportati anche all’abitacolo in quanto la nuova generazione della Mercedes Classe C erediterà alcune caratteristiche dall’ultima Classe S.

Mercedes-AMG C 63 ultimo prototipo foto spia

Per quanto riguarda le motorizzazioni, la Mercedes-AMG C 63 sembra che non riceverà il motore V8 biturbo. Secondo alcune indiscrezioni trapelate su Internet, infatti, la sportiva potrebbe essere equipaggiata da un V6 biturbo oppure dal quattro cilindri turbo M139 da 421 CV utilizzato sui modelli 45 S, abbinato a un propulsore elettrico per aumentare le prestazioni.

Al momento, però, nulla è stato ancora confermato dai dirigenti di Mercedes, quindi dovremo attendere le prossime settimane per vedere se emergeranno ulteriori informazioni.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!