Nuova Mercedes-AMG SL: i test si spostano nell’Europa meridionale

Nuova Mercedes-AMG SL test Europa meridionale foto spia

Gli ingegneri di Mercedes-AMG stanno lavorando duramente per portare quanto prima nelle concessionarie la nuova generazione della Mercedes-AMG SL. Come confermato dalle ultime foto spia pubblicate su Internet, i test sulla nuova roadster si sono spostati nell’Europa meridionale, con un prototipo semi-camuffato avvistato in pieno giorno.

Lo sviluppo della nuova SL sembra proseguire a gonfie vele in quanto la Stella di Stoccarda ha spostato le prove sulle strade aperte al traffico. Inoltre, abbiamo la possibilità di scoprire alcune caratteristiche della vettura, nonostante abbia ancora una notevole quantità di mimetizzazione.

Nuova Mercedes-AMG SL test Europa meridionale foto spia
Nuova Mercedes-AMG SL tre quarti posteriore

Nuova Mercedes-AMG SL: l’ultimo prototipo è stato avvistato per le strade europee

Grazie alla perdita di camuffamento avvenuta negli ultimi mesi, l’auto ha mostrato la sua capote in tela, costituita da un multistrato per garantire un elevato livello di isolamento termico e acustico. Inoltre, la nuova Mercedes-AMG SL prenderà in prestito diverse caratteristiche estetiche dai modelli più recenti della Stella a tre punte.

Tra queste abbiamo i gruppi ottici anteriori e posteriori con tecnologia LED, la griglia frontale e la forma del paraurti anteriore. Quest’ultimo sarà accompagnato da alcune prese d’aria di grosse dimensioni.

Nuova Mercedes-AMG SL test Europa meridionale foto spia

Passando all’abitacolo, la nuova AMG SL porterà con sé diverse novità molto importanti come dimostrato da alcune foto spia pubblicate precedentemente. Una di queste sarà l’installazione di una seconda fila di sedili. Ciò significa che la nuova generazione della roadster avrà una configurazione 2+2. La dotazione tecnologica sarà completa in termini di connettività, sicurezza e comfort.

Per costruire la nuova vettura, Mercedes ha scelto la piattaforma Modula Sport Architecture (MSA), che sarà condivisa con la nuova generazione della Mercedes-AMG GT. Il cambio del pianale consentirà l’implementazione della trazione integrale 4Matic+.

Per quanto riguarda la gamma delle motorizzazioni, la nuova Mercedes-AMG SL sarà offerta con una selezione di propulsori a quattro e a sei cilindri, dotati della tecnologia mild-hybrid. Tuttavia, la casa automobilistica tedesca prevede di offrire anche delle versioni ibride plug-in. Ad ogni modo, accanto ai propulsori ci sarà un cambio automatico. Infine, il debutto ufficiale della roadster di nuova generazione dovrebbe avvenire entro la fine di quest’anno come model year 2022.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!