Nuova Mercedes EQS debutterà ufficialmente il 15 aprile

Nuova Mercedes EQS inizio produzione batterie

L’attesa è quasi terminata. Mercedes ha annunciato nelle scorse ore che presenterà ufficialmente la nuova Mercedes EQS il 15 aprile. L’ammiraglia 100% elettrica inaugurerà una nuova era per la Stella di Stoccarda e dovrebbe proporsi sul mercato come diretta rivale della Tesla Model S.

Oltre a questo, la casa automobilistica tedesca ha confermato che è iniziata la produzione delle batterie per la vettura nello stabilimento di Stoccarda-Hedelfingen (Germania). La struttura dispone di un’area di produzione e logistica che si estende su circa 16.500 m² e le batterie vengono costruite su una linea di produzione lunga circa 300 metri che comprende oltre 70 singole stazioni di produzione.

Nuova Mercedes EQS inizio produzione batterie
La linea di produzione comprende oltre 70 singole stazioni di produzione

Nuova Mercedes EQS: il debutto avverrà ufficialmente il mese prossimo

La nuova EQS sarà offerta con diversi pacchi batteria in modo da soddisfare tantissimi tipi di utenti. Il modello top di gamma proporrà una capacità pari a 108 kWh che si traduce in un’autonomia superiore ai 700 km nel ciclo WLTP.

La Stella a tre punte ha poi precisato che il sistema di gestione dell’energia della EQS sarà in grado di ricevere aggiornamenti via OTA mentre le batterie stesse avranno delle celle realizzate senza produrre CO2, nonché una chimica che riduce la necessità di cobalto.

Mentre la produzione è appena iniziata a Stoccarda, Mercedes sta già pensando a un nuovo impianto dove produrre in piccola serie delle future celle di batterie agli ioni di litio. L’apertura è prevista per il 2023. Oltre alla Mercedes EQS, il brand di Daimler prevede di annunciare nei prossimi anni altri veicoli elettrici appartenenti alla gamma EQ fra cui la EQE e le versioni SUV di EQS ed EQE.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!