Nuove Mercedes B 250e Salone di Francoforte 2019

Mercedes è riuscita a creare le versioni ibride plug-in delle Mercedes Classe A (compatta e berlina) e Classe B. Ciò è stato reso possibile grazie alla fusione di un motore a 4 cilindri da 1.3 litri sviluppato in collaborazione con Renault-Nissan, un propulsore elettrico e un pacco batteria.

In totale, il gruppo powertrain sviluppa una potenza di 218 CV e 450 nm di coppia massima, portandola nel territorio della Golf STI di Volkswagen che eroga 245 CV. La Mercedes A 250e scatta da 0 a 100 km/h in 6,9 secondi e raggiunge una velocità massima di 235 km/h usando solo il motore endotermico oppure 140 km/h in modalità solo elettrico.

Nuove Mercedes A 250e e B 250e: i modelli ibridi plug-in presentati al salone tedesco

La versione berlina è 5 km/h più veloce mentre la Mercedes B 250e arriva a 235 km/h di velocità massima. La Stella di Stoccarda afferma che entrambe le vetture sono in grado di garantire fino 68 km di autonomia in full electric nei test WLTP grazie alla batteria da 15,6 kWh completamente carica.

A parte l’aggiunta della porta di ricarica sul lato destro e il badge 250e sul portellone posteriore, le nuove Mercedes Classe A e Classe B plug-in hybrid restano invariate per tutto il resto.

La casa automobilistica tedesca ha aggiornato il sistema di infotainment MBUX con nuove funzioni come la possibilità di cercare le stazioni di ricarica più vicine. Mercedes ha mostrato le showcar dei due veicoli ibridi al Salone di Francoforte 2019 che possono essere visionate nelle foto allegate nell’articolo.