Nuovo Mercedes-AMG GLE 63 foto spia

Mercedes ha lanciato recentemente sul mercato il nuovo restyling del GLE per il 2020 e, proprio come i modelli precedenti, porterà in automatico un paio di versioni AMG ad alte prestazioni.

Sappiamo già che il GLE 53 nasconderà sotto il cofano un propulsore mild-hybrid da 429 CV. Tuttavia, la variante che ci interessa di più è sicuramente il Mercedes-AMG GLE 63. Nelle scorse ore, sono state pubblicate in rete alcune foto spia assieme a un video che mostrano un prototipo leggermente camuffato avvistato su strada durante una fase di test.

Nuovo Mercedes-AMG GLE 63 foto spia
Nuovo Mercedes-AMG GLE 63 laterale

Mercedes-AMG GLE 63 2021: proseguono i test del nuovo SUV ad alte prestazioni

Rispetto al normale GLE, il mulo di prova del SUV performance dispone di una posizione più bassa e ampia. Presenti anche dei potenti freni con pinze in rosso brillante nella parte anteriore e un sistema di scarico quadruplo che caratterizza il design AMG.

Sotto il cofano del nuovo Mercedes-AMG GLE 63 dovrebbe esserci il motore V8 biturbo da 4 litri abbinato a un sistema di trazione integrale e a un cambio automatico a 9 rapporti. Il picco di potenza dovrebbe toccare i 603 CV, lo stesso output prodotto dal powertrain presente nelle ultime berline E 63 S e S 63.

Nuovo Mercedes-AMG GLE 63 foto spia
Nuovo Mercedes-AMG GLE 63 posteriore

Stando alle ultime indiscrezioni emerse in rete, il SUV performance dovrebbe debuttare entro la fine del prossimo anno come model year 2021, forse assieme a una versione simile del GLE Coupé. Sul mercato, il veicolo andrà a scontrarsi direttamente con i BMW X5 M e X6 M e l’Audi RS Q8.

Proprio come le attuali varianti, la produzione del Mercedes-AMG GLE 63 2021 dovrebbe avvenire presso lo stabilimento Mercedes di Tuscaloosa, in Alabama.