Nuovo Mercedes EQB verrà prodotto in Ungheria

Mercedes EQB foto spia

Mercedes inizierà a produrre in serie il nuovo Mercedes EQB in Ungheria nel quarto trimestre del 2021 grazie a un investimento di oltre 100 milioni di euro. Questa notizia è stata data nelle scorse ore dal direttore dello stabilimento Christian Wolff.

Il SUV compatto sarà la prima auto completamente elettrica ad essere prodotta nella fabbrica ungherese. Inoltre, questa mossa sarà molto importante per il paese in quanto la sua economia dipende dalla produzione automobilistica con i marchi di lusso tedeschi Daimler, BMW e Audi che costruiscono/espandono la capacità produttiva nel paese.

Mercedes EQB foto spia
Mercedes EQB, una delle ultime foto spia trapelate in rete

Nuovo Mercedes EQB: il SUV compatto a zero emissioni verrà assemblato in Ungheria

Il ministro degli Esteri Peter Szijjarto ha dichiarato sulla sua pagina Facebook che il governo ha contribuito con 15 miliardi di fiorini (42.363 euro) all’investimento per garantire i 4400 posti di lavoro che Daimler assicura a Kecskemet.

BMW ha detto all’inizio di quest’anno che la sua nuova fabbrica, in costruzione vicino alla città ungherese orientale di Debrecen, sarà ritardata di alcuni mesi a causa del coronavirus. Anche il produttore tedesco prevede di costruire veicoli completamente elettrici in Ungheria.

Al momento, l’economia del paese è colpita dalla pandemia in quanto ha registrato un calo del 13,6% annuo nel secondo trimestre. Il governo prevede una diminuzione del 5/6% nel 2020 prima di un modesto rimbalzo nel 2021. Infine, diversi produttori importanti di batterie hanno costruito delle fabbriche produttive in Ungheria, come in altri paesi europei.

Mercedes EQB foto spia
Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!