Daimler India esporta 25.000 veicoli commerciali

Daimler India Commercial Vehicles
Daimler India Commercial Vehicles

Martedì Daimler India Commercial Vehicles (DICV) ha annunciato di aver esportato 25.000 veicoli dall’India. Il veicolo cardine, un Fuso FJ 1823R, è stato spedito in Arabia Saudita. La società ha dichiarato che il suo stabilimento di Oragadam a Chennai, è l’unica sede in tutto il mondo che produce motori, trasmissioni, camion e autobus per quattro marchi: BharatBenz, FUSO, Mercedes-Benz e Freightliner.

“La pietra miliare delle 25.000 unità esportate illustra la domanda e l’accettazione dei nostri prodotti nei mercati globali. È la testimonianza della qualità e dell’efficienza dei prodotti che sono costruiti in India da Daimler. Con i nuovi mercati costantemente raggiunti dalle nostre esportazioni, le nostre operazioni indiane continueranno a svolgere un ruolo strategico nella storia della crescita di Daimler “, ha affermato Satyakam Arya, MD e CEO, Daimler India Commercial Vehicle.

Le esportazioni di DICV sono aumentate dell’8% a 7.054 camion nel 2018 rispetto a 6.553 unità nel 2017. Anche la sua attività di componentistica è cresciuta con oltre 100 milioni di parti esportate verso altre entità Daimler. Daimler India Commercial Vehicle ha anche una capacità di magazzino distribuita su 2.195 mq che ha una capacità mensile di movimentazione pallet di 3.000 e una capacità di movimentazione container di 100 nella sua struttura di Oragadam.

La compagnia ora fornisce veicoli in 50 paesi in Africa, America Latina, Medio Oriente e Asia – Cile, Costa d’Avorio, Camerun, Ruanda, Ghana ed Egitto, per citarne alcuni. Complessivamente, dall’inizio del business delle esportazioni DICV nel 2013 sono stati consegnati oltre 25.000 veicoli.

Looks like you have blocked notifications!