Hamilton “in un buon posto” con Mercedes secondo Wolff

Lewis Hamilton
Lewis Hamilton

In tanti in Formula 1 pensano che Lewis Hamilton si stia avvicinando alla firma di un nuovo contratto di Formula 1 con la Mercedes. Dopo l’ annuncio di Sebastian Vettel martedì che avrebbe lasciato la Ferrari alla fine di questa stagione, la speculazione naturalmente presto si è concentrata sulla sua sostituzione. Il nome di Hamilton è stato uno di quelli gettati sul ring in quanto il sei volte campione è a fine contratto alla fine della stagione. Ma a proposito della situazione contrattuale di Hamilton, il capo della Mercedes Motorsport Toto Wolff ha dichiarato: “Con Lewis, siamo in una buona posizione”.

La probabilità è che Hamilton presto metterà carta e penna su un nuovo accordo che lo legherà alla Mercedes per almeno altri due anni. Hamilton ha indicato in un’intervista con Martin Brundle e al fianco di Wolff, che è stato girato poco prima dell’inizio della stagione in Australia e trasmesso su Sky di recente, che vede Mercedes come il suo futuro.

All’epoca, il 35enne ha dichiarato: “Basta vedere cosa ha fatto la Mercedes per tutti i suoi piloti. Sir Stirling Moss faceva parte del team, ma loro lo onorano e tu diventi parte di un retaggio, e un partner per tutta la vita, una cosa che è super attraente. ” Brundle crede di aver visto abbastanza in quell’intervista per indicare che Hamilton non sta andando da nessuna parte.

“Penso che abbia reso abbastanza chiaro quando abbiamo fatto l’intervista con lui su Sky F1 che Mercedes è il suo futuro, sia all’interno dell’abitacolo che all’esterno, nel futuro, nel lontano futuro”, ha detto Brundle. “Penso che Lewis Hamilton abbia dichiarato pubblicamente che non vuole rompere i legami con la Mercedes Benz. Ogni gara che ha mai vinto in Formula 1, sia che si tratti di una McLaren o di una Mercedes, aveva un motore Mercedes e fa anche capire che con loro potrà costruire in futuro.”

Ti potrebbe interessare: Lewis Hamilton afferma che “si sta godendo” alcuni aspetti della pausa forzata della Formula 1

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Mbenz.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI