Hamilton: “L’auto non va abbastanza bene come la prima settimana”

Lewis Hamilton
Lewis Hamilton

Lewis Hamilton ha affermato che la Mercedes W11 “non è andata abbastanza bene come la prima settimana” dopo che i test di mercoledì hanno visto le Silver Arrows completare 179 giri del Circuit de Catalunya. La prima settimana di test ha visto un inizio molto positivo per la Mercedes, in quanto hanno introdotto il sistema “Dual-Axis Steering” e Valtteri Bottas ha stabilito il tempo più veloce di 1: 15,732.

Ma con un’attenzione particolare all’apprendimento e alla comprensione, Hamilton ha concluso la giornata in P7 su 89 giri e un tempo di 1: 17,562. “È stata una buona sessione e un buon inizio per la seconda settimana di test qui a Barcellona”, ha detto.

“Abbiamo cercato di continuare ad aumentare il nostro chilometraggio e la nostra comprensione di questa vettura – attraverso i sottili cambiamenti con il set up dell’auto, le gomme e il pacchetto aerodinamico”. Le condizioni sono state un fattore difficile per alcune squadre durante il giorno, in particolare lo spin di Max Verstappen nella sua Red Bull verso la fine della sessione pomeridiana.

Hamilton ha avvertito una differenza rispetto alla prima settimana di test, oltre ad avere meno aderenza in pista del solito. “Un giorno abbastanza normale, ma era un po’ più ventoso là fuori e sembrava che la pista avesse meno aderenza, quindi c’era un po’ di slittamento”, ha aggiunto.  “L’auto non è stata affatto bella come la prima settimana, ma sono sicuro che cambierà man mano che il test avanza e le condizioni della pista migliorano.”

Ti potrebbe interessare: Button esorta Hamilton a firmare un nuovo accordo: “Fallo e basta”

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!