Hamilton vede una possibile fusione di Formula 1 e Formula E in futuro

Lewis Hamilton
Lewis Hamilton

Lewis Hamilton è uno dei driver della griglia di Formula 1 più consapevole dell’ambiente e della sostenibilità. D’altra parte, Mercedes ha recentemente annunciato la sua intenzione di eliminare la propria impronta di carbonio entro la fine del 2020. Sulla base di tale annuncio, ora gli inglesi hanno sollevato la possibilità che la categoria regni per diventare elettrica entro pochi anni o addirittura si fondi con la formula E.

La verità è che dopo la comparsa della Formula E nel 2014 e la crescente preoccupazione per il pianeta, ci sono diverse voci che hanno sollevato questa possibilità. Tuttavia, la categoria regina non ha questo passo nei suoi piani immediati, ma spera di sviluppare ulteriormente motori ibridi. “Se la Formula 1 diventerà FE1 ad un certo punto, probabilmente non quando ci sarò io ma in seguito, sono sicuro che avrà un futuro brillante davanti”, ha detto nelle dichiarazioni raccolte dall’agenzia di stampa GMM.

Tuttavia, il sei volte campione apprezza molto il passo compiuto dal Grand Circus negli ultimi anni nella cura dell’ambiente. Inoltre, Hamilton considera interessante la direzione presa. “Siamo passati dai motori V8 per utilizzare un terzo in meno di carburante rispetto a prima. I progressi che verranno in futuro saranno davvero interessanti”, ha spiegato.

D’altra parte, Hamilton ha sottolineato il ruolo chiave che la Formula 1 svolgerà nello sviluppo di auto ibride ed elettriche. Ritiene che si possano provare diverse opzioni e scegliere quella più conveniente grazie a queste categorie. “Questo è un banco di prova perfetto per potenziare la tecnologia e lo sviluppo.”

“È davvero il miglior laboratorio che potresti avere. Mi piace pensare che abbiamo svolto un ruolo importante in ciò che vedi nelle macchine di oggi e nella tecnologia che vedi oggi in Formula E. Fintanto che continueremo a sviluppare e migliorare la tecnologia, migliorerà per le auto di strada “, ha detto in conclusione.

Ti potrebbe interessare: Lewis Hamilton elogia gli ingegneri che hanno sviluppato DAS: “Sono orgoglioso dei ragazzi”

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Mbenz.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI