in

“Leclerc in Mercedes”: cosa c’è di vero nella notizia

Cosa c’è di vero nella notizia del passaggio di Charles Leclerc in Mercedes? Ecco come l’indiscrezione ha preso campo sul web.

Hamilton e Leclerc

Negli ultimi giorni si sono rincorse sul web le voci circa una presunta firma di contratto da parte di Charles Leclerc con la Mercedes, in vista del campionato di Formula 1 2022. L’indiscrezione, che sottolineiamo immediatamente è una fake news “bella e buona”, ha scosso gli animi degli appassionati.

Leclerc alla Mercedes per il 2022: la bomba di mercato diventata virale

Hamilton e Leclerc

Anche se qualcuno ha (giustamente) bollato il tutto come una bufala, altri (una parte dei tifosi ferraristi) è andata nel panico. Perché il Cavallino Rampante punta enormemente sulle capacità del giovane pilota monegasco. E un’eventuale interruzione dei rapporti sarebbe equivalsa a un chiaro passo a vuoto. La stagione in corso non è sicuramente andata per il verso sperato nell’ottica del team di Maranello e la testa è perciò proiettata alla prossima. Ma in che modo essere fiduciosi se manca uno degli ingredienti fondamentali?

La “finta notizia” dell’approdo di Charles Leclerc in Mercedes nasce da un articolo pubblicato da un portale italiano nello scorso week-end. Uno di quei tipici rumor privi di fondamento, come spesso accade nel momento di trattare il mercato in ambito sportivo. Qualcuno si è poi adoperato per rendere le indiscrezioni in certezze vere e proprie, seminando scompiglio e confusione. Ecco perché forse l’idea più giusta è di archiviare definitivamente la vicenda al più presto.

La Mercedes è già ben coperta, a dire il vero. Difatti, la scuderia anglo-tedesca porterà avanti l’intesa professionale con Hamilton nel 2022, mentre la seconda guida sarà il giovane Russell, in sostituzione di Bottas, vicino al congedo. Dopo sette anni di onorato servizio, il finlandese lascerà la squadra di Toto Wolff. Comunque sia, occorre necessariamente smentire categoricamente l’ipotesi suggerita, divenuta virale pure con l’aiuto di ulteriori fonti web: Charles Leclerc correrà nuovamente in Ferrari e avrà il delicato compito di dare maggior filo da torcere alle monoposto di Verstappen e Sir Lewis. La rivoluzione nel regolamento del 2022 dovrebbe contribuire al riequilibro delle forze in campo.

Looks like you have blocked notifications!