Lewis Hamilton: arrivano complimenti anche da Zak Brown

Lewis Hamilton
Lewis Hamilton

Zak Brown, CEO di McLaren, ha sottolineato il talento e lo stile pulito che distingue Lewis Hamilton dagli altri campioni del mondo. È il pilota più titolato della griglia attuale e la sua capacità di battere i record ha sbalordito l’intero paddock. Una settimana fa, il direttore tecnico della Mercedes James Allison ha elogiato le sue qualità : “Il fatto di aver raggiunto tutto questo successo senza aver avuto l’ombra della mancanza di sportività non ha precedenti”, ha dichiarato Allison in un video pubblicato da Mercedes.

“È uno dei piloti più longevi della griglia, ma guida ancora come uno dei più giovani. In una gara composta da più campionati e innumerevoli vittorie, sarà difficile trovare un momento in pista dove vedi Lewis fare qualcosa di brutto ” ha osservato Allison. Oggi Zak Brown, il direttore esecutivo della McLaren, ha assicurato di condividere l’opinione di Allison su Lewis Hamilton e ritiene che questo sia quello che si pensa generalmente del sei volte campione del mondo nel paddock. Il manager americano sottolinea soprattutto il talento e lo stile di guida pulito che Lewis ha in pista.

Dal muro, Brown osserva attentamente tutte le manovre di Lewis ed è convinto che con il suo stile di guida mostri il rispetto e l’autorità di un sei volte campione del mondo, mai antisportivo. “Non potrei essere più d’accordo con James Allison su Lewis Hamilton”, afferma Brown, il quale sottolinea che al di là del suo talento è il modo in cui compete in pista e il suo comportamento esemplare con i rivali.

In breve, Brown ritiene che Lewis Hamilton sia un campione rispettato. “Si distingue come un vero campione del mondo per talento, impegno e coraggio, ma più per il modo in cui compete, in modo pulito, rispettoso ma senza compromessi”, aggiunge il numero uno della McLaren per chiudere.

Ti potrebbe interessare: Lewis Hamilton il più grande della F1 secondo Ecclestone

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Mbenz.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI