Mansory Gronos 2021: ecco quanto costa lo speciale Mercedes-AMG G 63

Il noto tuner Mansory ha presentato nel 2013 il Mansory Gronos come versione modificata del precedente Mercedes Classe G. Tuttavia, a fine gennaio la nota società di tuning ha svelato il Gronos 2021 che si basa sulla nuova generazione del G-Wagen e più precisamente sul performante Mercedes-AMG G 63.

Di serie, il motore V8 biturbo da 4 litri è in grado di sviluppare una potenza di 585 CV e 850 nm di coppia massima. Tuttavia, Mansory ha installato nuovi turbocompressori, nuovo impianto di scarico e nuovi terminali di scarico, oltre ad aver effettuato una rimappatura dell’unità di controllo motore, che hanno permesso di aumentare la potenza a 750 CV e 1000 nm.

Mercedes-AMG G 63 Gronos Mansory
Mansory Gronos 2021 interni

Mansory Gronos 2021: uno dei soli 10 esemplari prodotti è in vendita a oltre 550.000 euro

Adesso, il Mansory Gronos 2021 impiega soli 3,5 secondi per scattare da 0 a 100 km/h e raggiunge una velocità massima di 250 km/h. Parliamo di un secondo in meno nello scatto rispetto alla versione stock, che tocca i 220 km/h di velocità di punta (o 240 km/h aggiungendo il pacchetto opzionale AMG Driver).

Il Mercedes-AMG G 63 modificato dispone di un design che si abbina perfettamente alla sua potenza extra. In particolare, il tuner ha reso il corpo del SUV più ampio, aggiungendo enormi parafanghi e porte più larghe. Il cofano, i paraurti, gli attacchi sul tetto, il supporto della ruota di scorta e altre parti sono state realizzate in fibra di carbonio. Completano il pacchetto, il LED aggiuntivo presente sulla parte frontale, i cerchi da 24″ con pneumatici 295/30, i nuovi terminali di scarico e la carrozzeria dipinta in British Racing Green.

Anche l’abitacolo è stato modificato in quanto troviamo un rivestimento in pelle marrone, applicata anche nel vano di carico posteriore, mentre sui sedili e sui tappetini c’è il logo di Mansory.

La società di tuning ha dichiarato che prevede di produrre soltanto 10 esemplari del Mansory Gronos 2021 ed è già disponibile per l’ordine. Un esemplare è acquistabile presso una concessionaria tedesca ad un prezzo di 550.160 euro (tasse incluse). Ciò significa che il Mercedes-AMG G 63 modificato costa ben 400.000 circa in più rispetto al modello di serie che in Germania parte da 160.680 euro.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!